[Recensione] North Edge Fourier2 orologio con GPS e HR al polso

Oggi parliamo del North Edge Fourier2 che ho acquistato su Banggood semplicemente per provare a capire se un orologio con GPS cinese molto economico può competere con i blasonati Garmin, Suunto, Polar e via dicendo. Diciamo subito che questo è il mio ennesiono orologio fitness dotato di GPS, oltre agli svariati braccialetti fitness non dotati di GPS, che però mi sento di sconsigliarvi se il vostro intento è monitorare se rimanete le vostre attività fisiche. Se vorrete approfondire, nel menu a tendina superiore trovate la sezione apposita, ma per comodità ve la linko qui: Tutti gli Orologi Fitness che ho recensito.

 

 

North Edge Fourier2

Banggood-Logo

Vi segnalo che oggi per i nuovi clienti c’è un ulteriore sconto del 10% sul primo acquisto

Banggood-primo-ordine

👍 Pro:

  • Rilevamento battito 24h/24 anche dal polso senza fascia (anche se non le reputo non molto precise, rispetto ad altri orologi provati)
  • Bluetooth per la sincronizzazione dei dati con lo smartphone, (ma non è necessario averlo con se per rilevarli)compatibile GPS no GLONASS ne GALILEO
  • Durata batteria (quasi 20 ore in modalità GPS normale fino a 6 settimane in normale modalità orologio)
  • contapassi (quindi in allenamento rileva anche la cadenza dei passi)
  • bussola a 3 assi
  • barometro
  • altimetro
  • funzione navigazione ( vi guida a tornare alla partenza, non ha le mappe per capirci)

👎 Contro:

  • menu e istruzioni in inglese, niente italiano, ma troverete 2 o 3 altre lingue orientali volendo
  • i dati non vengono salvati in nessun account, solo nell’orologio e nella app dopo la sincronizzazione. Questo comporterà la perdita totale dei dati se cambiate telefono o cancellate l’app
  • nessuna possibilità di esportare i dati salvati per poterli usare su app esterne.
  • rilevamento del battito cardiaco sovrastimato e non di poco (sotto sforzo mi ha segnato anche 230 battiti quando io non arrivo a 180)
  • rilevamento dei passi sovrastimato di parecchio nelle 24h, corretto invece durante le camminate o le corse regolari.
  • ricarica tramite il suo apposito accessorio e non con la classica micro-usb
  • nessun rilevatore del sonno
  • nessuna Notifica delle app (chiamate,sms,mail,whatsapp,ecc niente del genere)
  • compatibile solo con GPS no GLONASS ne GALILEO
  • nessun Live track (quello che permettono molti Garmin e similari, cioè la possibilità di condividere l’allenamento in tempo reale se connesso via bluetooth ad uno smartphone con connessione internet attiva sullo smartphone)
  • grande e pesante, col mio polso piccolo diventa fastidioso usarlo tutto il giorno e durante la corsa mi ammacca l’osso sporgente del polso

 

Contenuto della confezione:

North Edge Fourier2 front

North Edge Fourier2 confezione

  • North Edge Fourier2
  • cavo USB per la ricarica con pinza a 4 contatti per fermare l’orologio per la ricarica
  • manuali cartacei di istruzioni base per il primo utilizzo in mille lingue tra cui l’italiano (il manuale completo in PDF è recuperabile on line dal sito Garmin qui)

Perchè ho preso il North Edge Fourier2:

Semplicemente volevo provare le potenzialità di un orologio cinese che sulla carta sembra non avere nulla da temere dai colossi come Garmin e capire quali sono i suoi limiti.

Estetica, come si presenta:

Esteticamente si presenta bene, diciamo molto inspirato a un Garmin Fenix, la somiglianza è disarmante, anche oltre che nell’estetica anche su molti sottomenu del software. 

North Edge Fourier2

Tutto nero, in metallo con la ghiera puramente estetica che non gira, di dimensioni e peso abbastanza importanti se paragonato ad altri orologi provati, diciamo che siamo circa sulle dimensioni del Fenix 5 della Garmin. Il quadrante dell’orologio si può variare, con diversi modelli preinstallati,

Questo slideshow richiede JavaScript.

ma non se ne possono aggiungere ulteriori a piacere come per altri modelli. Diciamo che l’estetica convince, un occhio meno esperto non noterà differenze sostanziali tra questo Nort Edge Fourier2 e un più blasonato Garmin.

A chi consiglio il North Edge Fourier2:

Lo consiglio a chi si sta avvicinando allo sport, e vuole monitorare le proprie attività senza focalizzarsi troppo sui dati registrati per creare uno storico, ma gli interessa più vederli nell’immediato, vuole un orologio gradevole da portare anche tutto il giorno, e non vuole spendere una follia. 

A chi sconsiglio il North Edge Fourier2:

Ad uno sportivo navigato che chiede molto al proprio orologio, che vuole monitorare i propri dati si, ma vuole anche poterli salvare nel proprio profilo per poterli consultare in futuro e condividerli nei social o con altre app come per esempio Strava. Ecco con questo orologio non lo potrete fare perchè i dati salvati sono solo esclusivamente nell’orologio e nella app del vostro smartphone, senza possibilità alcuna di estrarli. Questa è sicuramente la più grande lacuna del Nort Edge Fourier2, che se non l’avesse avrebbe poco da invidiare ad orologi ben più costosi.

 

Cosa fare come prima cosa:

Scaricare l’app North Edge per Android o Iphone dal rispettivo store

itunes

In questo modo potrete sincronizzare i vostri allenamenti con la app e tenerne traccia dallo smartphone.

FireShot Capture 2 - NORTH EDGE Orologio Fourier2 app

 

 

Modalità attività:

Molto semplice e intuitivo il menu per impostare dati da visualizzare, funziona tutto a conferme avanti e indietro dopo pochi minuti avrete già una certa padronanza con il vostro nuovo orologio, se venite da un Garmin sarà ancora più facile, il menu è spudoratamente copiato in molti punti.

un click sul tasto start per attivare la modalità allenamento, in automatico inizia la ricerca di GPS, e del rilevatore cardiaco. In questo momento potrete selezionare diverse attività dalla corsa, alla bicicletta, al nuoto, ma nessuna attività multipla possibile (come per esempio il triathlon, alcuni orologi hanno preimpostate delle attività che permettono di rilevare diversi sport in successione).Ovviamente attendete il segnale GPS (connessione non molto veloce, ma sempre inferiore al minuto) e potete partire. I dati visualizzabili sono impostabili dal menù, permettendo diverse schermate, tra cui  la schermata cardio, la schermata mappa e schermate con tempi distanze e velocità del percorso. Non è possibile come per il garmin scaricare diverse schermate o app. 

North Edge Fourier2 allenamento

Comoda la retroilluminazione che si attiva con un pulsante, start, stop e intertempo dell’allenamento in corso avvengono con i tasti start e indietro come in un normale crononometro. La visualizzazione dei dati non è così facile come nei garmin, il display è un po’ smarto e i caratteri sono troppo sottili per i miei gusti.

Rilevazione Pulsazioni:

North Edge Fourier2 Heart Rate

L’eterno dilemma, ma sono precisi i battiti rilevati da questi orologi? La risposta è NO… diciamocelo, la fascia sarà sempre superiore al rilevamento di un orologio da polso, soprattutto sui cambi repentini e nelle fasi iniziali dell’allenamento. I valori possono essere influenzati da svariati fattori, tatuaggi, pelo e dalla posizione dove viene indossato. Io personalmente non ci ho mai dato troppo peso, lo stringo bene quando inizio un allenamento, e ho sempre avuto risultati soddisfacenti con i miei Garmin, e che migliorano ad ogni orologio più nuovo che cambio, merito anche della tecnologia che fa passi in avanti. Questo invece è stato abbastanza deludente, rilevando anche tratti a 224 pulsazioni, cosa veramente impossibile per il mio fisico, che non supera mai i 180. La fascia rimane la miglior soluzione, utile anche se volete migliorare i dati dei vostri allenamenti con le dinamiche di corsa. Per questo modello specifico di orologio però non ho provato nessuna fascia anche se dovrebbero essercene di compatibili, visto che nel menu compare la scelta di abbinamento di un accessorio, ma nello store non si menziona nessun accessorio compatibile. 

La prova e il confronto dei dati

Quale il modo migliore di verificare i dati rilevati? Tenerne due al polso per qualche giorno e confrontarne poi i dati. La prova l’ho fatta usando un Garmin Forerunner 935molto più costoso e più recente, e i risultati di questo North Edge Fourier2 si sono rivelati perfettamente in linea per quanto riguarda gli allenamenti con GPS durante una corsa, un po’ meno durante una camminata, e alquanto deludenti per quanto riguarda battiti cardiaci e passi al di fuori delle attività.

Vi lascio gli screen dei dati rilevati sia durante una attività fisica, che le misurazione di passi su una intera giornata. 

 

 

Corsa con il North Edge Fourier2

Più che soddisfacente, dati quasi identici. Penso che tenendo una buona velocità e seguendo percorsi con rettilinei e curve ben definite, l’orologio riesca a rilevare bene i dati senza commettere errori di posizionamento. Altro discorso invece per la rilevazione del battito, completamente sbagliata, compreso un punto che non lo ha proprio rilevato.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Diegocampy.it (@diegocampy.it) in data:

Camminata con North Edge Fourier2

La camminata su una distanza di 2,1 m a rilevato 150 m di differenza (2,1 metri è il valore reale misurato anche con google maps) un 7,15% non proprio basso come valore

Passi rilevati con il North Edge Fourier2

E qui la delusione, ho notato che finchè si tratta di momenti con camminate e corse regolari, dove i passi si stanno effettivamente facendo, l’orologio si comporta bene e rileva correttamente i passi, i problemi ci sono invece con la rilevazione errata di passi quando non ne facciamo, se ad esempio gesticoliamo e muoviamo le braccia. Qui dipende da come è pensato il sistema di rilevazione dei passi, che può afidarsi all’accelerometro in diversi modi, il Garmin per esempio, è in grado di valutare le vibrazioni senza passi e non li segna per esempio se siete in auto alla guida, ma per contro capita che se andate a far la spesa e tenete saldamente il carrello con le mani, non vengano rilevati passi. Il North Edge sovrastima anche di molto i passi proprio perchè ve li conta anche quando muovete le braccia. Se questo è un valore per voi importante, tenetene conto.

Modalità Orologio North Edge Fourier2:

Vediamo come funziona, quando il North Edge Fourier2 è in modalità orologio, potete anche scollegarlo dal telefono per risparmiare batteria (ma non consuma molto) e vedremo solo l’ora e la data. Da questa modalità sarà possibile, vedere:

  • passi effettuati durante la giornata
  • passi dell’obbiettivo odierno
  • piani saliti e scesi
  • distanza (stimata sommando i passi)
  • calorie bruciate
  • misurazione del battito cardiaco istantaneo e il grafico delle ultime 24 ore 
  • e diversi altri widget 

Tutti i dati relativi a sonno e passi sono visualizzabili in dettaglio sul cellulare tramite la sua app.

 

Conclusioni:

Si presenta bene, bello da vedere, completo nei dati rilevati, ma niente sincronizzazione server, battiti e passi rilevati male, questo in sintesi.

Vi ricordo che lo potete trovare scontato su Banggood.com al link qui sotto:

Banggood-Logo

Vi segnalo che oggi per i nuovi clienti c’è un ulteriore sconto del 10% sul primo acquisto

Banggood-primo-ordine

Diegocampy

Recensore e Fotografo per passione...