[Recensione] Dyson Ball Multi Floor e Stubborn 2

Di Dyson ne ho recensiti molti, e dopo aver trovato su Amazon questo Dyson Ball Stubborn 2 (qui i più economici su Ebayscopro che sullo store Dyson neanche compare, dove trovo un unico mopello Ball disponibile, questo: Dyson Ball Multi Floor (qui in vendita su Ebay)e al momento della mia prima visita c’erano 100€ di differenza tra i due modelli così ho deciso di chiamare il servizio clienti Dyson e chiedere lumi su quali fossero le differenze. Mi hanno confermato trattarsi dello stesso identico modello, con l’unica differenza negli accessori e che tra l’altro il Dyson Ball Stubborn 2 ne comprende di più, una spazzolina in più… questo mi ha un po’ spiazzato, torno su questa pagina e vedo che il prezzo ora si è allineato sui 249€ per entrambe i modelli (i prezzi variano quindi controllateli per conferma a quanto scritto), ma pur rimanendo un ottimo aspirapolvere a parità di prezzo tra i due io vi consiglio il Dyson Ball Stubborn 2 proprio perchè ha una spazzolina in più, oppure se il vostro budget ve lo permette io passerei a un cinetico, il pezzo forte dei Dyson, io ho il Dyson Cinetic Big Ball Musclehead ora sostituito dal Dyson Cinetic Big Ball Animal Pro 2. Ecco questo per fare un po’ di chiarezza visto che ne ho provati molti.

Come dite? Invece di far chiarezza avete ancora più confusione in testa? Allora vi consiglio di leggere la mia [Guida] Aspirapolvere Dyson quale scegliere? A traino o senza filo?
dove ho spiegato dettagliatamente le differenze tra i vari modelli e le nuove normative europee che hanno costretto i produttori ad abbassare la potenza massima assorbita degli aspirapolveri.


Ma siamo qui per larlare dei modelli Ball quindi non perdimaoci in chiacchere e partiamo con i pro e contro:

👍 Pro:

  • potenza aspirante del Dyson Ball soddisfacente (ma inferiore del Cinetic Big Ball)
  • nuova spazzola pneumatica molto buona, paragonabile alla spazzola Musclehead imbattibile! Con una spazzola si fa tutto perchè si regola da sola
  • più leggero e maneggevolissimo ancora più del Big Ball
  • grilletto per diminuire la potenza, ad esempio in caso di blocco sui tappeti
  • si arriva fino a 3 m di altezza con il tubo flessibile più il tubo telescopico

👎 Contro:

  • meno potente per adeguarsi alle nuove normative
  • filtro lavabile, anche se più costoso meglio il Cinetic che non ha nessun filtro removibile che necessita di essere lavato.
  • prezzo (sti Dyson costano uno sproposito purtroppo anche se la qualità è indiscutibile)
  • accessori dei Dyson Ball non compatibili con altri modelli ne sul Dyson Cinetic Big Ball Musclehead ne sui modelli “V” senza fili V6 Motorhead e Dyson V8 Absolute che possiedo
  • le operazioni di svuotamento tendono a disperdere la polvere nell’aria (meglio farlo all’aperto)
  • il serbatoio tende ad intasarsi di polvere perimetralmente ancora di più del Big Ball
  • il sistema di filtraggio della polvere è nettamente inferiore al Big Ball, non tanto come potenza e capacità di pulizia, ma come svuotamento e manutenzione, il filtro va lavato e si intasa di polvere molto prima rispetto al Big Ball tutto in acciaio inox, che non necessita di essere lavato. Questa è la pecca più grande rispetto al Big Ball. Insomma il prezzo è inferiore, ma anche la qualità.

Come con tutti gli apparecchi Dyson visti e provati il primo pensiero è sempre lo stesso, ce ne sono una marea, quale scegliere? L’ho scritto come primo punto della recensione perchè è stato il mio primo pensiero vedendo che ce ne sono 10 simili sul sito Dyson e mi sono informato su cosa cambiasse tra i vari modelli. Ma per quello vi rimando alla [Guida] Aspirapolvere Dyson quale scegliere? A traino o senza filo?

 

In due parole il Dyson Ball Stubborn 2

Dyson Ball Stubborn 2

Per chi non ha voglia di leggere tutta la pappardella, il Dyson Ball Stubborn 2 è il Dyson perfetto se si vuole risparmiare, ma è un Dyson medio, praticamente i Ball sono i più economici tra i Dyson, hanno cambiato il nome ma sono gli equivalenti modelli DC un buon aspirapolvere, ma non il migliore, infatti il prezzo é di molto inferiore, non ha la stessa tecnologia filtrante avanzata del Cinetic Big Ball, pesa meno, é identico al più vecchio DC33C ma con il motore depotenziato per renderlo compatibile con le nuove direttive europee (vedi approfondimento sotto) e di conseguenza più leggero di 2kg. Ha un filtro che va periodicamente lavato altrimenti inizia a puzzare, soprattutto se avete animali e aspirate quindi molto pelo.
Una sola spazzola di nuova concezione, molto valida, e il solito kit di accessori standard (2 spazzole strette di cui una con setole e una senza, tubo sottile con setole removibili).

Come mai questo calo di potenza rispetto al modello precedente?

A partire dal 1 settembre 2017, per la categoria degli aspiratori, la normativa EU aggiungerà delle restrizioni che rivedranno i parametri relativi alla potenza nominale di ingresso (che dovrà essere inferiore ai 900 W e non più 1600 W), al livello di potenza sonora (che dovrà essere inferiore o uguale a 80 decibel), alla resistenza del tubo e alla durata di vita del motore.
I negozi potranno continuare a vendere gli aspirapolveri non a norma rimasti, ma non potranno esserne prodotti di nuovi che non rispettino questa normativa.
Non sarà solo la potenza massima a cambiare: la fase-due del regolamento prevede un abbassamento del consumo energetico da 62 a 43 kWh/anno e una serie di prescrizioni per estendere la vita utile degli apparecchi, ad esempio il motore dovrà essere progettato per funzionare correttamente per almeno 500 ore, mentre il tubo dovrà essere ancora integro dopo 40.000 oscillazioni in tensione.
Per approfondire ti dico che questi dati li ho letti sul sito Qualenergia.it

Come si presenta il Ball rispetto al Cinetic Big Ball?

Iniziamo col dire che è meno pesante dell’altro modello Cynetic Big Ball che possiedo e lo si trascina agevolmente in giro per casa. Il filo è lungo 6,7m e con un semplice e pratico adesivo rosso ci avviserà di non tirare ancora perchè il cavo è finito. Semplice ma geniale, visto che col vecchio aspirapolvere arrivavo sempre a fine corsa rischiando di danneggiare il filo. Grazie al suo baricentro basso fatica a ribaltarsi,
Trainandolo, grazie alla sua forma arrotondata, diventa più difficile farlo incastrare vicino alle porte o sui tavoli se ci passate troppo vicino, perchè anche se distrattamente le urtate, essendo arrotondato tende a scivolare via.
Le plastiche sono resistenti in linea con gli altri Dyson provati
Queste le miei impressioni d’uso, vediamo ora in dettaglio i punti di forza che lo contraddistinguono.

Tecnologia Radial Root Cyclone™

E con questo abbiamo detto tutto, non riuscivo a capire la differenza sulla carta, ma quando ho iniziato ad usarlo ho capito. Non ha il fantastico sistema ciclonico di Dyson ma questo meno evoluto, che seppur aspiri tutto perfettamente allo stesso livello del Cinetic, non è paragonabile nella manutenzione, avendo un filtro lavabile che ogni tanto appunto va lavato per evitare di lasciare cattivi odori.

Spazzola Pneumatica:

Questa è l’unica spazzola compresa, adatta a tutti i pavimenti, anche se a differenza della Musclehead del Cinetic non ha quell’aggeggio sulla parte inferiore che quando tocca il pavimento fa alzare il bordino viola perimetrale adattandosi al pavimento, ma sinceramente fa ugualmente bene il suo lavoro. Ovvio la Musclehead è migliore, ma venduta con un aspirapolvere che costa circa il doppio. Alla fine non servono tante spazzole, semplicemente con questa passo dai pavimenti in ceramica, ai tappeti in lana a pelo lungo, fino ai pavimenti in legno. La spazzola ha una regolazione minimo massimo meccanica, ma io sinceramente la lascio sempre al massimo perchè voglio sfruttare sempre la massima potenza aspirante.

Gli Accessori:

  • spazzola stretta chiamata Spazzola per scale, che permette di arrivare negli angoli, pratica e con un accorgimento in più rispetto allo stesso accessorio dei aspirapolveri più economici, e cioè due linee di rivestimento in tessuto per non strisciare le superfici dove lo passiamo.
  • spazzola multifunzionale, la classica prolunga sottile per arrivare dappertutto e altra chicca, la spazzola rientrante, per poterla togliere o anche farla scorrere all’indietro e tenerla quindi sempre pronta senza posarla
  • gancio per fissarlo al tubo lungo e poterci fermare le altre spazzole aggiuntive

Lo svuotamento forse l’unica nota dolente:

Il serbatoio del Dyson Ball è grande, riesco ad aspirare tutto l’appartamento di circa 100 metri quadrati senza doverlo mai svuotare, lo svuoto solo alla fine. Praticissimo che si tolga il serbatoio con un semplice clic su un pulsante, un po’ meno che per farlo non si possa tenere la spazzola posata al suo posto ma si debba toglierla altrimenti non si può togliere il serbatoio.
Le note ancora più dolenti vengono nel momento dello svuotamento stesso.

Spingendo su di una leva rossa, si apre automaticamente lo sportello. In questo preciso istante, se non si sta attenti, lo sporco potrebbe uscire dalla pattumiera, e la polvere soprattutto, se ne svolazza in giro dappertutto, per questo vi consiglio di svuotarlo in esterno, altrimenti vanificate tutto il lavoro fatto con l’aspirapolvere ciclonico in termini di pulizia e aspirazione delle micro particelle di polvere!!!
Alla lunga poi il serbatoio tende ad impregnarsi di polvere in certi punti e faticherà sempre di più ad uscire in automatico e dovrete entrare con le mani o con qualche utensile per cercare di liberarlo. Il cinetic in questo è molto più performante, questo tende ad intasarsi molto di più.. Insomma non tornerà mai lindo come quando è nuovo, la plastica del serbatoio si opacizzerà, ma continuerà ugualmente a fare il suo splendido servizio

 

Conclusioni

Ora dopo 1 mese lo posso confermare, il filtro dei Dyson Ball si devono lavare anche se svuotato ad ogni uso, rilascia cattivi odori in ambiente, come mi capitava prima con gli aspirapolvere a sacchetto, perchè io in casa ho un cane che perde molto pelo, e se rimane nel sacchetto, all’accensione dell’aspirapolvere a sacchetto emanava nell’ambiente uno sgradevole odore di cane! Ora con questo Ball non succede subito, ma dopo qualche utilizzo il filtro si impregna e va assolutamente lavato. Il cinetic Big Ball è un altro mondo davvero, credetemi!!!
Avendo potuto provare anche:

Mi sento di consigliare il Cinetic Big Ball, oggi sostituito dalla versione 2:

a chi ha una casa grande e non sente il bisogno di un aspirapolvere senza filo, ora che è sceso di prezzo è sicuramente il Dyson che più consiglio!
Questo Ball è pur sempre un ottimo aspirapolvere ma rispetto al Cinetic Big Ball, è meno potente, un filtro meno performante che necessita pure di essere lavato, insomma non il classico Dyson superfigo, ma un prodotto medio.
Se sei arrivato fino a qui nella lettura spero di averti chiarito almeno in parte le idee su questo oggetto, e che tu possa aver capito se fa al caso tuo.
Per qualsiasi altra informazione ti serve ti invito a scrivere un commento alla recensione o a scrivermi tramite il modulo contatti

 

Diegocampy

Recensore e Fotografo per passione...