Amazon Prime Air! Prima consegna con drone effettuata il 7 Dicembre

Prima cosegna effettuata! 

Erano i primi di Dicembre del 2013 quando Jeff Bezos fondatore e presidente di Amazon annunciava in un intervista TV il progetto Amazon Prime Air dicendo che sarebbe potuto diventare operativo in 4-5 anni. E ragazzi,  ci siamo…  Ancora prima delle aspettative

“Lo so che può sembrare fantascienza, ma non è così! Noi possiamo consegnare in mezz’ora e possiamo trasportare oggetti fino a 2-3 chili, cioè l’86% di quelli che consegniamo”

diceva Bezos al programma “60 minuti” sulla tv CBS.

amazon-prime-air-drone

Sembrava fantascienza, ma il 7 Dicembre quindi in soli 3 anni dall’annuncio iniziale per la prima volta un drone è riuscito a consegnare un pacco autonomamente nella cittadina britannica di Cambridge. La notizia è state rivelata solo qualche giorno dopo.

Amazon Prime Air

Per adesso il servizio è riservato solo agli abitanti di Cambridge ma Amazon ambisce ad allargare gli orizzonti in breve tempo, sempre nel regno Unito e poi anche negli Stati Uniti, Austria e Israele.

La gestione dell’ordine quasi completamente automatizzato, si è servita di un operatore in carne ed ossa solo per le operazioni di imballo e successivamente, in soli 13 minuti dal momento dell’ordine il cliente selezionato per questo test si è visto atterrare un drone davanti a casa con il suo pacco, dopo un volo automatizzato sfruttando le coordinate GPS.
I limiti delle consegne con i droni sono 2,2 Kg

Dal video si nota che la zona di test prescelta, nei pressi delle campagne di Cambridge è completamente libera da ostacoli, artificiali o naturali, per facilitarne il trasporto, ma in futuro, vedremo Amazon come sarà in grado di pilotare queste consegne in zone più problematiche.

Siete pronti al cambiamento delle spedizioni? 

Diegocampy

Recensore e Fotografo per passione...