[Recensione] Anemometro Netatmo NWA01-WW per Stazione Meteo


Mi appresto a recensire l’Anemometro Netatmo dopo aver acquistato e recensito tutti gli altri prodotti Netatmo con grande soddisfazione. (alla fine della recensione i link agli altri Netatmo provati)
Ho atteso mesi l’uscita di questo Anemometro Netatmo dalla primavera del 2015 quando lo hanno annunciato, e son finito per acquistarlo su Amazon perchè disponibile prima qui che dal sito ufficiale, e comunque avendo acquistato anche altri prodotti Netatmo sia da Amazon che dalla casa produttrice francese Netatmo, posso confermarvi la consegna in 1 giorno di Amazon e in 4-5 giorni invece di Netatmo.

PRO:

– dimensioni contenute
– monitoraggio 24h/24
– nessuna parte in movimento vuol dire silenzioso e zero usura

CONTRO:

– prezzo di acquisto abbastanza elevato 99€ a Dicembre 2015

Contenuto della confezione:

netatmo-anemometro-scatola

netatmo-anemometro

Anemometro Netatmo NWA01-WW
– 4 batterie AA
– Istruzioni per il primo utilizzo solo illustrate (quindi una per tutte le lingue)

Cosa necessita per farlo funzionare e a cosa serve?

Condizione indispensabile per farlo funzionare, è avere la Netatmo Stazione Meteo per Smartphone connessa nelle immediate vicinanze a dove volete posizionare l’anemometro
e ovviamente una linea WIFI disponibile (serve per connettere la stazione meteo ai server Netatmo.
L’anemometro serve per rilevare i flussi di vento e le correnti d’aria che lo atraversano, fornendo informazioni sulla direzione, sulla velocità e sulla velocità massima del vento, il tutto visualizzabile anche su di un grafico dall’app per smartphone, per Iphone, o dalla sua pagina web dedicata.

Descrizione:

L’anemometro si presenta con un design simile al Pluviometro Netatmo. E’ costituito da due cilindri realizzati in plastica nera lucida, con uno spazio vuoto nella parte centrale dove racchiude i 4 trasduttori a ultrasuoni.
Nella parte inferiore c’è un coperchio con la bussola in ottone per il fissaggio.
Il coperchio è chiuso da 4 viti, da aprire solo per la sostituzione delle 4 batterie che stando a quanto dichiara Netatmo durano 2 anni. Non lo posso verificare ma vi posso dire che tutti i sensori attuali che ho da 1 anno hanno le batterie ancora cariche completmente stando a quanto rivela l’applicazione.

Connessione alla stazione:

Posizionatevi vicino alla stazione Netatmo funzionante e attiva,
togliete le viti dal coperchio inferiore,
togliete la linguetta di protezione dalle batterie per fargli far contatto ed attivarlo.
Da questo momento entro 30 secondi avviate l’applicazione da smartphone e posizionatevi sulla schermata dell’anemostato cliccando su INSTALLA.
Da questo momento parte l’installazione guidata, che vi farà se necessario aggiornare il firmware della stazione meteo ed eseguirà la connessione all’anemostato. Se l’operazione non dovesse andare a buon fine togliete e reinserite la spina dalla stazione meteo e ripetete l’operazione.
A procedura completata siete pronti per andarlo a installare fuori all’aperto entro il raggio di copertura del vostro segnale Wifi.

Installazione:

Va posizionato lontano da muri o altre barriere che possano influenzare il normale afflusso del vento all’anemostato, e ad un’altezza più alta possibile per avere un flusso di vento più reale possibile.
Va direzionato con la freccia impressa sulla parte superiore e inferiore dell’anemometro verso Nord (punto indispensabile per avere misurazioni corrette della direzione del vento)
Detto questo, iniziamo col dire che nella parte inferiore c’è una bussola in ottone per il fissaggio (1/4 di pollice 20 filetti per pollice) usato come standard sulle videocamere e macchine fotografiche, pertanto per recuperare una vite che vada bene, o prendete direttamente l’accessorio di fissaggio Netatmo NWM01-WW kit di fissaggio, o come me andate in ferramenta chiedendo una vite 1/4 di pollice 20 filetti per pollice, o in un negozio di fotografia ma la chissà cosa ve la faranno pagare una vite’
Trovata la vite io l’ho saldata su un palo e una staffa di circa 50 cm ancorata sul tetto di una casetta in legno che è in giardino, ma li sta a voi in base a dove lo volete posizionare decidere come fissarlo, ricordatevi solo di fare attenzione che non sia riparato e che quindi non esposto liberamente al vento.

Consiglio per il posizionamento verso nord:

Guardate su google maps con pc o cellulare cliccando sulla bussola per impostare automaticamente il nord nella parte superiore dello schermo, vedrete così una foto aerea dell’area vedendo dal punto dove lo volete posizionare, e scegliendo un punto di riferimento a Nord dove puntarlo. Io son andato benissimo dal camino puntare verso la punta del tetto ed era esattamente il nord.

netatmo-posizione-anemometro-maps

Primo tentativo di installazione a 2 m di altezza e rilevamenti scadenti:

Trovata la vite io l’ho saldata su un palo e una staffa di circa 30 cm ancorata sul tetto di una casetta di legno, ma li sta a voi in base a dove lo volete posizionare decidere come fissarlo, ricordatevi solo di fare attenzione che non sia riparato e che quindi non esposto liberamente al vento.Infatti così è stato, i venti provenienti dai lati Ovest e Est non venivano minimamente percepiti perchè c’è casa mia e quella del vicino in mezzo e così ho cambiato posto posizionandola sul tetto di casa.

Dopo 10 giorni di utilizzo posso confermare che se non installato a una altezza tale da essere libero dall’influenza delle casa attorno, i dati non erano precisi, non percependo i flussi che le case riparavano, così l’ho posizionato sopra il tetto.

Posizionamento definitivo a 8,5m da terra sopra la casa

Dopo essermi costruito un supporto in acciaio inox per evitar si ossidi col tempo, l’ho fissato sul tubo dell’antenna sopra la casa come si vede dalle foto e vi posso dire che ora i venti vengono rilevati correttamente da tutte le direzioni anche quelle che prima non venivano mai rilevate perchè protette dalla mia casa che faceva da scudo al sensore.

Funzionamento:

Il funzionamento è molto semplice, non ci sono parti mobili, il rilevamento avviene grazie ai 4 trasduttori a ultrasuoni che rilevano il passaggio d’aria attraverso l’Anemometro Netatmo e traducendoli poi in dati sulla direzione del vento e la sua velocità. Questi valori vengono trasmessi ai server di Netatmo memorizzati fornendo tramite la app, informazioni anchè sulla velocità massima rilevata durante il giorno e tracciando un grafico sul vento e le rafiche 24h/24.
Ricapitolando i dati visibili saranno:
– direzione del vento
– velocità media
– velocità delle raffiche
– grafico temporale con velocità delle raffiche velocità media e direzioni

netatmo-anemometro-applicazione

netatmo-stazione-meteo-grafici-applicazione

Campo di misurazione:

Velocità vento:
Gamma: 0 – 45 m/s (160 km/h, 100 mph)
Precisione: 0,5 m/s (1,8 km/h, 1 mph)
Direzione vento:
Precisione: 5°
Unità:
m/s, km/h, mph, nodi, Beaufort.

Commenti sui dati rilevati:

Non ho la possibilità di verificare la velocità del vento rilevato, vi posso dire che la direzione rilevata è la stessa che rileva un anemometro classico con la freccia e la sagoma del gallo che gira, installato sul tetto di una casa vicina.

Conclusioni:

Se non abitate in una zona particolarmente ventosa, e se non avete la possibilità di installarlo in uno spazio aperto e libero da barriere, posso dire che lo strumento è inutile.
Spero di aiutarvi nella decisione di un eventuale acquisto.

 

Ho scoperto Netatmo due anni fa, e in ordine mi sono comprato e recensito tutti questi prodotti:
[Recensione] Netatmo Stazione Meteo per Smartphone
[Recensione su Amazon] Netatmo Modulo Aggiuntivo per La Stazione Meteo
[Recensione su Amazon] Netatmo Pluviometro per la Stazione Meteo
[Recensione] Netatmo NWA01-WW Anememotro per Stazione Meteo
[Recensione] Netatmo Termostato per Smartphone, Multicolore
[Recensione su Amazon] Netatmo Welcome Videocamera Home  

Diegocampy

Recensore e Fotografo per passione...

  • Martello

    Quanto potrà durare installato in quel modo?

    • Per ora due anni… Ti terrò informato se vuoi

      • Martello

        Bhe sono sorpreso… non pensavo. Dato che lo vedo come un giochino da bambini grandi, nel senso che un vero appassionato di metereologia non compra questi articoli.

        • già, infatti io non mi reputo un appassionato di metereologia, l’ho acquistato perchè mi incuriosiva completare la stazione meteo Netatmo e l’ho voluto recensire, ma son d’accordo con te dicendo che un appassionato di metereologia si orienterà verso altri tipi di apparecchi.

  • Pingback: [Recensione] Stazione meteo Netatmo per Smartphone - Diegocampy()