Chi sono

Che dire su di me, amante della tecnologia da sempre, dell’elettronica e di tutto quello che funziona a corrente, l’illuminotecnica, l’informatica e il mondo che ruota attorno a Google in particolare.
Mia moglie e alcuni amici una sera iniziarono a farmi notare come mi divertivo di più a provare e a capire come funziona qualsiasi cosa di elettronico, che non poi a godermelo in funzione, e mi dicevano: “Dovresti fare le recensioni su Amazon da quanto sei pignolo nel trovargli i difetti” loro ci scherzavano sopra, e così il 9 Luglio 2014 ho iniziato a scrivere le prime recensioni, così, per il puro gusto di farlo, per sentirmi utile, per dare il mio personale contributo alla community degli acquirenti su Amazon. Col tempo le mie recensioni hanno iniziato ad essere apprezzate e dopo un anno circa sono entrato nella TOP1000 dei recensori italiani, e via via sempre più su fino alla TOP10.

Diegocampy PH
Oltre all’hobby per le recensioni, amo anche la fotografia, per colpa di un amico che nel 2011 mi ha chiesto se volevo fare una sorta di beta tester per un suo corso base sulla fotografia per darmi poi la mia impressione sul corso. Il corso mi è piaciuto talmente tanto che mi sono comperato una macchina Reflex e da li la passione è aumentata giorno dopo giorno portandomi dopo aver fatto una discreta esperienza, a fare da fotografo per eventi, matrimoni, feste e concerti, ma sempre e solo per passione, non è mai stato un lavoro. 

Altra passione la corsa, ho iniziato a  correre per i fatti miei nel 2010, dopo alcuni mesi parlando con un amico abbiamo scoperto che avevamo questa passione in comune e mi ha invitato ad iscrivermi con la squadra con cui correva anche lui, per allenarsi insieme con l’obbiettivo di riuscire a percorrere una Maratona. Ho accettato la sfida, e da allora non mi sono più fermato percorrendo fino ad oggi 6 Maratone e svariate altre gare sempre migliorandomi e divertendomi. Amo la corsa perchè è il primo sport che mi ha dato delle soddisfazioni, prima della corsa sono sempre stato abbastanza negato in tutti gli altri sport che ho praticato.

Bene, diciamo che più che su di me, vi ho parlato più delle mie passioni, ma alla fine siamo o non siamo il frutto di quello che facciamo? Io almeno la vedo così.