[Recensione] Amazon Fire TV Stick e differenze con ChromeCast

Finalmente anche in Italia disponibile Amazon Fire TV Stick l’alternativa di Amazon al Chromecast di Google.

Prima un po’ di informazioni su Amazon Fire TV Stick, poi la prova sul campo, e a fine articolo le differenze con il Chromecast

Amazon-Fire-TV-Stick

Amazon Fire TV Stick

in-vendita-su-amazon

Ma chi ha aderito ad Amazon Prime può acquistare

Amazon Fire TV Stick a soli 39,99€

rispetto ai 59,99€ di listino!

amazon-prime

(lo sconto verrà applicato direttamente nel carrello)

  • Link al mio articolo con i dettagli su come attivare Amazon Prime
  • Link diretto ad Amazon per attivare Amazon Prime
  • Link alla mia Recensione pubblicata anche su Amazon attualmente però è in 9° pagina a causa delle innumerevoli valutazioni negative prese purtroppo

Amazon-Fire-TV-Stick

Ok, ma cos’è Amazon Fire TV Stick?

Un aggeggio che va attaccato alla TV tramite presa HDMI e vi permetterà di vedere immagini e video provenienti dai più noti servizi di streaming online come:

e una infinità di altre app tra cui browser Firefox e Silk per navigare in internet

firefox amazon fire tv

Insomma come trasformare una vecchia TV in una Smart TV di ultima generazione. Ovvio che se siete utenti Amazon Prime potrete usufruire di Amazon Prime Video, altrimenti no.

Amazon-Fire-TV-Stick-palinsesto

👍 Pro:

  • Telecomando (che il ChromeCast non ha, manca la tastiera completa ma ci son diverse tastiere disponibili acquistabili separatamente)
  • Possibilità di usarlo da smartphone con Amazon Fire TV Remote App
  • Ingresso HDMI compatibile con CEC (se la vostra TV è compatibile si accende e si spegne quando accendete o spegnete il Fire TV da telecomando o da app)
  • Processore quad core
  • Spazio di archiviazione da 8 GB
  • Compatibile con Kobi qui la guida per installarlo
  • Diverse possibilità di compatibilità audio Dolby Audio, audio surround 5.1, 2 canali stereo e pass-through audio HDMI fino a 7.1
  • Funziona Spotify anche se non avete la versione premium con abbonamento (lo segnalo perchè in casa mia tutti i dispositivi mega costosi come Bose e Onkyo la pretendono per funzionare, mentre Chromecast e Fire TV funzionano anche senza. Ottimo!)
  • Moltissime app disponibili. Qui la lista completa
  • Permette la navigazione internet dalla TV con Firefox for Fire TV o Silk per esempio

👎 Contro:

  • Manca la possibilità di regolare il volume sia da app che da telecomando purtroppo, quindi serve sempre il telecomando della TV a portata di mano
  • 1 Gb di ram è sufficiente, 2 Gb sarebbero stati meglio per velocizzare l’avvio
  • Risoluzioni supportate in uscita 720p e 1080p fino a 60 fps niente 4K disponibile invece in America, in Germania e in altri stati. (noi siamo sempre gli ultimi mi pare)
  • Prezzo elevato se non consideriamo l’offerta pime, rispetto al prezzo sempre su Amazon negli altri stati e del concorrente ChromeCast che costa 39€
  • Anche con il telecomando la ricerca dovendo usare il testo è molto lenta dovendo cliccare le lettere da una tastiera virtuale a schermo. Per fortuna c’è anche la Amazon Fire TV Remote App gratuita, scaricabile sul vostro smartphone e gestire tutto anche senza telecomando e con tastiera a portata di mano
  • Telecomando si ottimo, ma non è retroilluminato purtroppo
  • Noi che in Italia non abbiamo Alexa ci dobbiamo accontentare della versione senza assistente vocale disponibile invece in America, infatti il nostro telecomando non ha il tasto microfono
  • Non c’è un tasto cerca tra le app da installare ma solo categorie dove son suddivise le varie app, e questo è molto scomodo per cercarle o capire se quella determinata App c’è oppure no nell’ Amazon Store!
  • Non funziona se collegata ad un Hub (va necessariamente collegata direttamente alla TV o a un amplificatore AV collegato poi alla TV)
  • Funziona solo con connessione WI-Fi (possibile utilizzarlo con connessione Lan grazie a questo accessorio Adattatore Rete per TV Stick venduto a parte)
  • Su certe TV non funziona se non alimentata a corrente tramite il suo alimentatore. Esiste una soluzione alternativa per garantirne l’alimentazione diretta tramite una porta USB della TV, grazie a questo accessorio Mission Cables MC9E venduto a parte)

Scheda Tecnica:

Amazon-Fire-TV-Stick-specifiche-tecniche

Dimensioni 85,9 mm x 30,0 mm x 12,6 mm
Peso 32 grammi
Processore MediaTek quad core ARM 1.3 GHz
GPU Mali450 MP4
Spazio di archiviazione 8 GB di archiviazione interna (la reale capacità formattata potrebbe essere minore) disponibili per app e giochi
Memoria di lavoro 1 GB
Connettività Wi-Fi Wi-Fi dual band a doppia antenna che supporta 2×2 MIMO 802.11a/b/g/n/ac
Bluetooth Bluetooth 4.1
Archiviazione sul Cloud Archiviazione gratuita sul Cloud per tutti i contenuti Amazon
Porte Uscita HDMI, Micro USB solo per alimentazione
Formati audio supportati Dolby Audio, audio surround 5.1, 2 canali stereo e pass-through audio HDMI fino a 7.1
Formati supportati per i vari contenuti Video: H.264 1080p30, H.265 1080p30; Audio: AAC-LC, HE-AACv1 (AAC+), HE-AACv2 (eAAC+), AC3 (Dolby Digital), eAC3 (Dolby Digital Plus), FLAC, MIDI, MP3, PCM/Wave, Vorbis, AMR-NB, AMR-WB
Immagini: JPEG, PNG, GIF, BMP
Risoluzione in uscita supportata 720p e 1080p fino a 60 fps

Telecomando:

Rispetto al Chromecast molto apprezzato ci sia un telecomando, utile anche per poter giocare a giochi come Hungry Shark Evolution, Pac-Man 256, Crossy Road, Hill Climb Racing e molti altri.

Dimensioni Telecomando 119,0 mm x 40,4 mm x 13,8 mm
Peso Telecomando 56,9 grammi (con batterie inserite)
Batterie 2 AAA (incluse)
Bluetooth
Pulsanti Pulsante Navigazione (a 5 direzioni), Seleziona, Indietro, Home, Menu, Riavvolgi, Riproduci/Pausa, Avanza velocemente

A livello tecnico è dotato di un processore Quad-Core con 1 GB di RAM e 8 GB di spazio di archiviazione, che permettono uno streaming fluido senza interruzioni.
Molto interessante la possibilità di giocare direttamente con il telecomando, con giochi come Hungry Shark Evolution, Pac-Man 256, Crossy Road, Hill Climb Racing e molti altri.

A differenza del Chromecast di Google, Amazon Fire TV Stick viene venduto compreso di telecomando apposito ed è l’unico che permette di riprodurre in streaming sul proprio televisore i servizi di Amazon (Prime Video e Music Unlimited)!

Se volete guardare qualche un film o un video privato di cui avete il file? Nulla di più facile, c’è la possibilità di caricare file come foto e video su Amazon Drive e guardarli poi in streaming direttamente sulla propria TV! In alternativa per vie non proprio ufficiali è possibile installare media server open source come Kodi, qui la mia [Guida] Come installare Kobi su Amazon Fire TV Stick

Amazon-Fire-TV-Stick-contenuto-confezione

  1. Fire TV Stick Basic Edition e Telecomando Fire TV
  2. cavo USB di ricarica
  3. 2 batterie AAA
  4. cavo di prolunga HDMI

Come funziona?

Basta collegare l’ Amazon Fire TV Stick alla TV tramite HDMI, alla presa elettrica e poi connetterlo ad Internet tramite Wi-FI

Amazon-Fire-TV-Stick-Installazione

Ma anche se è davvero molto semplice, Amazon abitua bene i sui clienti, vuole che tutto sia semplice e chiaro e così il giorno dopo aver ordinato la mia Amazon Fire TV Stick ricevo una mail da Amazon che mi da il benvenuto e mi spiega come fare a configurarla. Semplicissimo, vi allego lo screen della mail ricevuta:

amazon-fire-tv-benvenuto

amazon-fire-tv-primi-passi

amazon-fire-tv-come-fare-a

La mia prova e le mie considerazioni dopo averlo testato personalmente:

Per installarlo basta collegare il dispositivo alla TV tramite HDMI, alla presa elettrica e poi connetterlo ad Internet tramite Wi-FI e il gioco è fatto. In alternativa lo potete collegare direttamente ad una presa usb della vostra tv al posto di usare l’alimentatore, ma anche se funziona mi compare il messaggio di allerta che dice che l’energia fornita non è sufficiente e consiglia di attaccarlo al suo caricatore originale. Nonostante questo funziona perfettamente, ma per non rischiare dopo i primi test l’ho collegata al suo alimentatore.

Mi è piaciuto molto anche il fatto che una volta configurata, se la togliete da una TV e la installate su un’altra, rimanendo sotto la copertura wifi della stessa rete, non sarà necessaria nessuna configurazione, sarete già pronti all’uso.

Appena avviate vi fa scegliere la lingua, l’accesso alla rete wifi, verifica gli aggiornamenti e poi vi chiede conferma se usarla diirettamente con l’account con cui l’avete comprata già impostato, fenomenale! Basta fine della configurazione e siete già nel menu principale.

Come prima cosa ho installato Amazon Fire TV Remote App sul mio smartphone, perchè il telecomando è pratico e intuitivo si, ma non essendo retroilluminato all’inizio non avevo tanta domestichezza con i tasti e in più con la app da smartphone possiamo usare la tastiera, molto utile soprattutto nella prima configurazione delle app installate per inserire mail e password ai vari Netflix, Spotify.

amazon-fire-tv-app-screenshot

oppure in alternativa…

Una tastiera opzionale 

Ne esistono parecchie di tastiera opzionali vendute separatamente su Amazon, basta guardare qui:

Lista Tastiera

A me personalmente è piaciuta questa nella versione retroilluminata, e dotata di involucro che contiene anche il telecomando originale. Ottima!

iPazzPort Mini Bluetooth Tastiera

La navigazione è fluida, solo l’avvio delle applicazioni più corpose ci fa attendere qualche secondo, ma pazienza, è solo per l’avvio poi durante l’uso e fluida.
La risoluzione massima è full HD ma solo se la vostra connessione è buona e stabile. Con i miei 10mb effettivi vedo che non ci son problemi, ma quando la rete è intasata i film partono sgranati, poi si sistemano in Full Hd dopo qualche secondo.

L’audio è ottimo, veicolato tramite hdmi, passa al mio amplificatore che riconosce il dolby e lo amplifica fino a 7.1 canali. Nel mio uso si ferma a 5.1

Non badate invece alla qualità infelice dell’audio in questo video, l’ho ripreso in velocità con il cellulare solo per farvi vedere la guida iniziale, il menu, e l’avvio di alcune applicazioni

Le App disponibili

Piccola nota, c’è da impazzire a cercare le app se non son tra le più famose, perchè, mancando un tasto di ricerca tra le App installabili, diventa scomodissimo cercarle! Le App sono suddivise per categorie, la ricerca non è sicuramente il suo punto di forza! Questa la lista completa delle App disponibili sul Market Amazon.

amazon-fire-tv-app-categorie

Tra le migliaia di app vantate da Amazon io sinceramente mi limito alle più classiche da intrattenimento che ho provato personalmente e funzionano perfettamente in HD con una normale ADSL da 10mb/s

  • Netflix
  • Youtube
  • Vevo
  • Spotify (anche senza avere un account premium)
  • Amazon Prime Video
  • Music Unlimited
  • Tunein
  • Plex
  • Downloader (installata solo per scarcare Kodi)
  • Kodi (non installabile dal market Amazon ma tramite Apk)

Le App non disponibili
(novembre 2017)

  • Infiniti TV
  • SkyGO
  • Mediaset On Demand
  • Kodi non c’è sul market ma poi vi spiego come installarlo

Compatibile con Kobi

E’ compatibile anche con Kodi il mediaplayer opensource per eccellenza nato inizialmente per Xbox e poi esportato su diversi dispositivi.
Ovviamente Amazon non supporta questo programma, anzi, l’ha addirittura tolto dal suo market dedicato al Fire TV per cercare di limitarne la diffusione, per cercare di portare gli utenti a usare i loro servizi streaming ovvio. Per lo stesso motivo che ha bloccato la vendita del Chromecast dal loro sito ancora anni fa, prima della commercializzazione della prima Fire TV in America.

Per installare Kodi ecco la guida: [Guida] Come installare Kodi su Amazon Fire TV Stick

 

Le differenze rispetto al Chromecast:

Amazon-Fire-TV-Stick

Amazon Fire TV Stick 39,99 € per gli utenti Amazon Prime o 59,99 € a prezzo pieno.

chromecast

ChromeCast 39,00 €

Prezzo ad oggi 08/11/2017 (cliccando sul link sarete indirizzati ai rispettivi store per controllare eventuali variazioni di prezzo nel tempo)

Amazon Fire TV Stick e ChromeCast fanno esattamente la stessa cosa con delle piccole differenze:

Amazon Fire TV Stick ha il vantaggio di avere il telecomando rispetto al Chromecast che non ce l’ha. Con Amazon Fire TV Stick è inoltre possibile usufruire di Amazon Prime Video devo ancora provare con il mio Chromecast per capire se è possibile sfruttare questo servizio oppure no. Vi terrò aggiornati, se già avete provato fatemelo sapere nei commenti.

Dal lato compatibilità con le altre app, diciamo che le più famose sopracitate funzionano su entrambi i dispositivi.

Entrambi non sono in grado di trasmettere in 4K, ma per questo Google vi viene in aiuto proponendovi la variante Chromecast Ultra al doppio del prezzo e con l’unica differenza che è in grado di trasmettere in 4K.

chromecast-ultra

Chromecast Ultra 79,00 €

Mentre Amazon in Italia non ha ancora un dispositivo 4K e HDR, disponibile invece su Amazon.com

Amazon-Fire-TV-4k

All-New Fire TV with 4K Ultra HD (2017 Edition)

Conclusioni:

Considerando il prezzo di vendita di soli 39,99€ se siete utenti Prime e le svariate possibilità d’uso, compresa l’installazione di Kobi penso sia davvero un prodotto valido che mi sento di consigliarvi.

ma pagherete solo 39,99 € se avete un account Prime attivo al momento dell’ordine

Diegocampy

Recensore e Fotografo per passione...