[Recensione] TCL Smartwatch Movetime

Oggi parliamo del TCL Smartwatch Movetime! Come? Non conoscete l’azienda TCL?  TCL è una multinazionale cinese produttrice di apparecchi elettronici e proprietaria di diversi marchi tra cui BlackBerry e Alcatel. Anche se in Europa non la conosciamo molto, già nel 2010 era per grandezza il venticinquesimo produttore di elettronica al mondo, e il sesto produttore di televisori (dopo SamsungLGSonyPanasonic e Sharp),e alla fine del 2012 ha raggiunto il quarto posto, dietro a Samsung, LG e Sony. Questo per presentare l’azienda, per farvi capire che no si tratta proprio dell’ultimo arrivato nel mondo dell’elettronica, ma passiamo a parlare nello specifico del TCL Smartwhatch Movetime.

Presentato all’ IFA 2016 arriva nel mercato italiano solo a Luglio del 2017. Uno smartwatch dalle caratteristiche molto interessanti, compatibile sia con Android che con Iphone.

TCL-smartwhatch

Disponibile in tre diverse colorazioni, vi lascio i link di acquisto su Amazon, il sito che ovviamente consiglio per l’acquisto soprattutto per l’ottimo servizio su garanzia ed eventuali resi:

 

Qui invece il sito del produttore: TCL Smartwatch

E qui potete scaricare le istruzioni (in inglese) visto che nella scatola non sono previste. 

Il TCL Smartwatch è un ottimo orologio con display circolare da 1,39″ AMOLED con sembianze del tutto similari ad un orologio vero e proprio. 

Dotato dei più classici sensori, accelerometrocardiofrequenzimetro, ma sprovvisto di GPS.

Ottimo orologio per monitorare i passi odierni, il sonno, avere le notifiche di qualsiasi app al polso, e un quadrante personalizzabile. Pur non avendo un software Android, si difende bene, è molto stabile la connessione con il telefono, permette di effettuare chiamate in vivavoce, monitorare il battito cardiaco, ma ha dei limiti sull’uso in modalità esercizio, perchè non avendo un GPS integrato non è in grado di calcolare decentemente le distanze percorse. Un buon compromesso, dipende da cosa cercate voi, non avendo Android Wear non ha tutte la possibilità di usare le app esterne messe a disposizione da altri sviluppatori, questa è la pecca più grande se siete degli smanettoni.

Ho provato con cura per diversi giorni questo smartwatch prima di dirvi la mia, vi dico solo che tutto dipende da cosa cercate, potrete essere estremamente soddisfatti o delusi, dipende da cosa vi aspettate, cercherò di spiegarvi i motivi per fare un acquisto consapevole.

TCL-smartwhatch-Movetime

 

👍 Pro:

  • discreto e leggero
  • Display AMOLED 1,39″ 400×400 molto buono, anche se ho visto anche risluzioni migliori
  • Touch buono ma non perfetto
  • Quadrante personalizzabili, oltre ai diversi quadranti, potete usare qualsiasi foto
  • connessione con lo smartwatch molto stabile
  • possibile usarlo come vivavoce per le telefonate (l’autonomia della batteria cala un po’)
  • notifiche a richiesta da qualsiasi app
  • vetro rientrante lo protegge da eventuali urti
  • in modo light dura anche più di 2 giorni
  • sensore battito cardiaco (a richiesta, copntinuo solo in allenamento)
  • vetro temprato di protezione aggiuntiva compreso nella confezione

👎 Contro:

  • Non è dotato di Android Wear 🙁 la pecca più grande
  • TCL multinazionale cinese Italia poco nota, si vedono solo i televisori in giro. In caso di necessità di un centro assistenza non saprei cosa consigliarvi, se non di acquistarlo da Amazon che in caso di problemi ve lo sostituiscono direttamente
  • non ha il GPS quindi la funzione allenamento è inutile perchè completamente sballata (su 12km di corsa me ne ha segnati 17 km ad una velocità completamente errata
  • scomodo se si ha il polso piccolo, perchè è piatto, ma nulla di così negativo insomma, questione di abitudine
  • la rientranza del vetro aumenta la difficoltà di usare il touch vicino al bordo
  • con bluetooth attivo in modalità vivavoce l’autonomia diminuisce enormemente si arriva a un giorno massimo con uso intenso

Estetica:

TCL-smartwhatch-diegocampy

Davvero un bel orologio, tutto in metallo che trasmette un senso di buona qualità dei materiali, si presenta bene, e non è il classico pataccone. Grazie alla personalizzazione dei quadranti, potrete divertirvi a personalizzare l’orologio a vostro piacere.

Primo avvio e l’app Movetime

TCL-smartwhatch-Movetime

Potete avviarlo normalmente e impostarlo l’orologio, oppure scaricare la app, che è
indispensabile per sfruttare al meglio lo smartwhatch.

Io consiglio di configurarlo tramite la app, si installa, si fa il login o si crea l’account se è il primo utilizzo, e si avvia la ricerca dell’orologio che si associa senza problemi. Tutto molto semplice e veloce. Tramite la app le operazioni di settaggio sono molto semplici e intuitive, compreso l’aggiornamento del firmware.
Tramite la app potremo configurare le norifiche, controllare i passi effettuati durante la giornata, il sonno, e impostare i numeri preferiti che potremo chiamare direttamente dalll’orologio, ma vedremo tutto in dettaglio nei prossimi capitoletti.

Batteria

Più di 2 giorni in modo light o un solo giorno a seconda del tipo d’uso, se intensivo con la modalità vivavoce attivata e parecchie notifiche riuscite lo stesso ad arrivare a sera del primo giorno e fare la notte per monitorare il sonno, con un uno più parsimonioso, senza usarlo per telefonare e con poche notifiche, ho superato appena anche i 2 giorni.
La ricarica tramite il suo accessorio magnetico proprietario avviene in meno di 2 ore. Comodo questo carica batterie, ma essendo proprietario dovete portarvelo con voi e attenzione a non romperlo, non saprei dove prenderlo come ricambio.

Schermo

TCL-smartwhatch-Movetime
Ottima risoluzione, anche se non la migliore vista, l’occhio attento nota le quadrettature dei pixel, ma è comunque una buona risoluzione da 400×400 pixel, con una dimensione di 1,39″. Si vede bene sotto il sole, e ha la comoda funzione per farlo accendere quando si porta l’orologio verso il volto, con il semplice movimento che si fa per leggere l’ora. Possibile cambiare anche lo sfondo dell’orologio, con diversi preimpostati o addirittura sostituirlo con un immagine a piacere.

Notifiche:

TCL-smartwhatch-Movetime-notifiche
Forse la cosa che questo orologio fa meglio, perfette, funzionali e attivabili per qualsiasi app che nel vostro smartphone sia in grado di trasmettere notifiche. Io personalmente tengo attive solo chiamate, gli sms e i calendari, troppe notifiche mifanno vibrare troppo spesso l’orologio e diventa fastidioso. Per esempio non uso anche se funzionano perfettamente: whatsapp, facebook, instagram e cose simili, semplicemente perchè non le trovo prioritarie e preferisco vederle quando ho lo smartphone in mano. Lato negativo delle notifiche, non si può rispondere, o interagire in altro modo, solo vedere il testo sullo schermo (foto o faccine non compaiono)

Il Touch:

Bene ma non benissimo, si fa tutto muovendo un dito sullo schermo, ci si muove da un menu alll’altro facendo scorrere nei 4 lati il dito, ma io personalmente, non mi trovo benissimo, troppo grosso il dito o troppo piccolo lo schermo, fatto sta che spesso mi trovo a dover ripetere il comando perchè al primo tentativo non va. (Nel video si vedono queste incertezze)

Cordiofrequenzimetro:

TCL-smartwhatch-Movetime-cardio
Funziona bene, ma solo se stretto bene, e non ha la funzione attiva sulle 24h, ma solo con misurazione a richiesta o durante l’attività fisica. Purtroppo però la modalità attività fisica è penosa e praticamente inutile. (spiegato dettagliatamente in seguito)

Contapassi e Monitoraggio del Sonno

Che dire, perfetto il contapassi e il monitor del sonno, consultabile direttamente dall’orologio o più dettagliatamente dalla app. Comodo che i dati vengano salvati nel proprio profilo, pertanto anche cambiando smartphone non perderemo i dati. Purtroppo però questi dati non sono esportabili in nessun altro programma, come per esempio Google Fit o affini, pertanto li potrete usare solo fini a se stssi.

Modalità allenamento

Completamente inutile, l’unica cosa positiva di questa modalità è il monitoraggio continuo del battito cardiaco, per il resto un inutile e sbagliato monitoraggio di velocità e distanze completamente sbagliate. Sono un maratoneta e uso orologi con GPS per allenarmi da moltissimi anni. Non avevo grandi aspettative da questo smartwatch, anche perchè son consapevole che non è nato con l’intento di rubare la scena agli orologi dotati di GPS nati con la primaria funzione quella dell’allenamento, ma ho voluto provare quest amodalità per vedere come si comporta. Un disastro, dopo un allenamento di nemmeno un ora, i km reali monitorati con gps erano circa 12km, mentre questo smatwhatch ne contava addirittura 17 di km. Ok, non ha un GPS non si può pretendere molto, non fa altro che conteggiare i passi che erano tutto sommato corretti, ma per calcolare le distane non fa altro che stimare una lunghezza del passo e moltiplicarla, non ci siamo proprio. Anche le velocità erano completamente errate, e a dire il vero anche il battito cardiaco rilevato che è arrivato a quasi 200 battiti, misura impossibile per il mio fisico, durante gli allenamenti di quel tipo, non supero i 170 battiti.

Modalità Chiamata

TCL-smartwhatch-Movetime-chiamata
Molto molto utile!!! Oltre alla classica connessione bluetooth per la sincronizzazione e per le notifiche, si può collegare anche come fosse un paio di cuffie, e fare da vivavoce per rispondere al telefono e parlare e ascoltare direttamente dall’orologio. Nota negativa di questa modalità è in chiamata, se chiamiamo noi, per farlo da orologio possiamo richiamare solo fino a 20 numeri precedentemente selezionati come preferiti dall’app, altrimenti non abbiamo la possibilità di chiamarli.
Questa connessione attiva consuma un po’ di più ma se non chiamiamo molto riusciremo ugualmente a far durare la batteria tutto il giorno.

Quindi ve lo consiglio o no questo TCL?

Sinceramente se dovessi prendere uno smarwhatch io lo preferirei con Android Wear per le molteplici app compatibili installabili:




Vero costano un po’ di più, però offrono un po’ di più, ma se non vi interessa Android Wear? Allora magari vi interesserebbe un orologio più adatto a monitorare gli allenamenti? Anche in questo caso ve lo sconsiglio vivamente, pero:

Se cercate un orologio carino, discreto, che rincorra il design di un orologio classico, e allo stesso tempo possa darvi delle notifiche del vostro smartphone senza ulteriori aspettative allora si, in quel caso non rimarrete delusi.
Se sei arrivato fino a qui nella lettura spero di averti chiarito almeno in parte le idee su questo oggetto, e che tu possa aver capito se fa al caso tuo.
Per qualsiasi altra informazione ti serve ti invito a scrivere un commento alla recensione o a scrivermi una mail, trovi l’indirizzo sul mio profilo

Diegocampy

Recensore e Fotografo per passione…