[Recensione] BGates l’apri cancello economico e funzionale!

Ed oggi vi parlo del BGates LT V1 un dispositivo molto economico che vi permette di collegarlo al vostro cancello automatico di casa ed aprirlo con una telefonata gratuita.
Bello vero?

BGates LT V1

bgates

in-vendita-su-amazon

Se volete un dispositivo invece che sia Bluetooth e non abbia bisogno di Sim, date un occhio al Solo di 1Control:

[Recensione] SOLO 1Control apri cancello da Smartphone

solo-1control

In breve:

In breve questo dispositivo per essere collegato necessita di un po di manualità, o l’intervento di un elettricista, ma vi assicuro che é molto semplice. Una volta collegato ha bisogno di una Sim telefonica per funzionare e basterà chiamare il numero della Sim per farsi aprire il cancello. Tramite la configurazione possiamo impostare una password, l’accesso solo da determinati numeri di telefono, e cosa più importante, il tipo di funzionamento, se a impulso (per esempio il cancello automatico) o se a interruttore fisso, (per esempio un apparecchio da accendere o spegnere a distanza a piacere come una lampada un rooter o qualsiasi cosa di basso consumo. Per apparecchi più bisognosi di potenza, meglio montarlo collegato a un relé)

Una precisione sulla recensione:

Ho voluto riportare la mia personale esperienza qui dopo aver letto più di una recensione su Amazon dettagliatissime ma senza una prova sul campo, solo a banco. La mia idea é che un prodotto, per essere recensito a dovere deve essere usato e provato a fondo, in questo caso soprattutto installato e usato, non testato a banco per fare la recensione, solo così si potranno notare eventuali anomalie. Per questo posto le foto del prodotto durante l’uso e i test, e non mi limito alla descrizione o alle foto del prodotto sul tavolo, a testimonianza dell’uso e delle prove fatte.

👍 Pro:

– prezzo davvero invitante
– comodità d’uso
– facilità di configurazione via sms o tramite app
– sicuro, potendo mettere una password e autorizzare solo determinati numeri di telefono ad aprire il vostro cancello
– utilizzabile non solo per il cancello ma per qualsiasi apparecchio vogliate comandare a distanza
– può dare un impulso temporaneo o un contatto fisso

👎 Contro:

– servono circa 10 secondi dall’invio della chiamata all’apertura
– serve una SIM attiva ovviamente
– serve ci sia campo GSM altrimenti non funziona ovviamente
– se lo installate dentro a un quadro elettrico metallico il segnale potrebbe risentirne al punto da dover installare una antenna supplementare (tipo questa ma attualmente non disponibile)

Installazione

Si può montare in un quadro su barra DIN 9, oppure come nel mio caso, direttamente staffa al muro, non avendo un quadro disponibile. Inseriamo la Sim nell’apposita fessura (serve una mini-sim senza blocco PIN all’accensione per funzionare) e poi lo colleghiamo alla rete elettrica.
I collegamenti sono molto semplici, l’alimentazione con fase e neutro.
Per il funzionamento abbiamo i tre morsetti:
– il C (Comune)
Che andrà collegato in ogni caso, e poi:
– NA (Normalmente Aperto)
– NC (Normalmente Chiuso)
Che collegheremo uno o l’altro a seconda di come funziona il nostro impianto

bgates-caratteristiche

Il BGates è dotato di 3 led rossi che ne monitorano il corretto funzionamento, come si vede dall’immagine qui sopra.

Se posizionate il BGates al’interno di un quadro elettrico o una zona particolarmente schermata, potreste avere difficoltà di ricezione del segnale GSM, pe questo è possibile collegare una antenna supplementare esterna. 

Come Funziona

Semplicissimo… In parole semplici, chiamando il numero della Sim inserita nel BGates partirà un impulso che aprirà il vostro cancello o altro.
Per spiegarlo più dettagliatamente:
Il BGates ha un relè interno che ad ogni chiamata commuta la sua posizione passando da normalmente chiuso a normalmente aperto.
Tramite la programmazione da app o via sms sarà possibile cambiare la modalità di funzionamento da impulso (opzione preimpostata di fabbrica compatibile con l’apertura di un cancello per esempio, che si aziona premendo un pulsante) alla modalità bistabile (utile per l’accensione di una lampadina o qualsiasi altro dispositivo con modalità ON – OFF). Per usi di questo tipo, tutto ok se si vuole pilotare dispositivi fino a circa 200W, per dispositivi che assorbono di più, meglio usare un relè esterno (non compreso nella confezione) per pilotarlo. Nelle istruzioni è indicato dettagliatamente come collegarlo. Scarica le istruzioni

Configurazione

BGates LT può essere comandato tramite SMS da un semplice cellulare GSM oppure tramite l’APP per Smartphone!

Uso da Smartphone con App

ATTIVAZIONE DI BGates LT

Per un’attivazione più semplice ed un uso più veloce di BGates LT è possibile utilizzare l’APP disponibile gratuitamente su Apple Store e su Google Play Store. Con l’APP è possibile aprire fino a 4 cancelli (ogni cancello deve essere comandato da un dispositivo BGates LT, ciascuno dotato di una propria SIM). Le istruzioni per la configurazione e per l’utilizzo sono contenute nell’APP stessa.

Uso da cellulare tramite Sms

ATTIVAZIONE DI BGates LT

1) Fasi preliminari
Memorizzare sulla rubrica del proprio telefono cellulare il numero telefonico della SIM attiva che verrà inserita in BGates LT (si consiglia di salvare questo numero nei primi posti della rubrica o nella memoria veloce)

Inserire la SIM nell’apposito alloggiamento (D) di BGates LT.

Verificare che il numero del proprio cellulare non sia nascosto:
qualora lo si volesse mantenere nascosto, sarà necessario aggiungere il codice *31# prima del numero di telefono della SIM di BGates LT (Es. *31#34812345678).

2) Impostazione della password personale

BGates LT ha una password preimpostata che corrisponde a 0000.

Si consiglia vivamente di modificarla con una nuova password e di
preservarne la segretezza, segnandola in un posto sicuro. La password può essere solo numerica di 4 cifre.

Inviare con il proprio cellulare un SMS al numero attivo sulla scheda SIM inserita in BGates LT, utilizzando la seguente formula (senza spazi tra le parole):
Si riceve un SMS di avvenuta modifica.

3) Abilitazione dei numeri autorizzati all’apertura del cancello

È possibile abilitare fino a un massimo di 500 numeri, inserendo il numero di telefono senza il prefisso internazionale.

Inviare un SMS a BGates LT utilizzando la seguente formula:
password,I,numero telefono (esempio: 1234,I,347123456789)

Sicurezza

Molti saranno scettici avendo paura della sicurezza, ma vi spiego in due parole che questo sistema di apertura è più sicuro anche di un telecomando o di una serratura.E come direte voi?
Semplice, per aprirlo basta chiamare un numero giusto? Si il numero della sim inserita dentro il BGates, starà a voi decidere a chi dirlo…
Se non vi bastasse questa prima sicurezza, tramite app o via sms potrete decidere di rendere utilizzabile il Bgates solo se riceve chiamate da numeri specifici per evitare che chiunque scopra il numero di telefono del BGates possa aprirlo.
Altra sicurezza, la password per programmare il Bgates. Necessaria per l’invio di qualsiasi comando di programmazione del BGates, cambiandola nessuno sarà più in grado di impartire comandi di nessun tipo al BGates.

Costi di gestione

Quasi nullo!!! La sim non risponde alle chiamate, ma è programmata per riagganciare quando viene chiamata, quindi non vi fa spendere soldi per le aperture. Attenzione però che ad ogni comando impartito via sms, ci risponderà con una conferma via sms, pertanto a seconda del piano che avete potrete avere i costi degli sms di conferma,

Il consumo elettrico è di circa 1W l’ora… meno di 2€ in un anno insomma.

L’app utile ma non indispensabile

La app non fa nulla di più di quello che potete fare anche senza, dalla programmazione, che ci semplifica la compilazione dei comandi che altrimenti dovremo impartire spulciando nel foglio di istruzioni la corretta stringa di comando, e l’invio della chiamata al BGates, che ovviamente anche senza App potremo fare chiamando direttamente il contatto dalla rubrica.

La ritengo comunque davvero molto comoda per la programmazione, su quello non c’è nulla da dire, ci semplifica la vita.

app-bgates

icona_googlePlay

icona_appstore

Conclusioni

Ad un prezzo così allettante, non posso che consigliarvelo, se ben installato e configurato, saprà davvero semplificarvi la vita.

Se sei arrivato fino a qui nella lettura spero di averti chiarito almeno in parte le idee su questo oggetto, e che tu possa aver capito se fa al caso tuo.
Per qualsiasi altra informazione ti serve ti invito a scrivere un commento alla recensione

Diegocampy

Recensore e Fotografo per passione…