[Recensione] Macro Ring Flash economico, e i suoi limiti

Cerchiamo di capire cos’è un Macro Ring Flash e a cosa serve, prima di cimentarci nell’acquisto di qualcosa che magari poi delude le nostre aspettative.

 

SHOOT XT-103C Led Macro Ring Flash Light

SHOOT-XT-103C-Led-Macro-Ring-Flash-Light

in-vendita-su-amazon

👍 Pro:

  • economico… anche se se ne trovano a prezzi anche più bassi
  • adattatori per usarlo con diversi obbiettivo
  • comodo per foto macro per illuminare uniformemente anche se da posizione ravvicinata
  • modalità sempre acceso per usarlo come punto luminoso anche mobile

👎 Contro:

  • solo manuale, non interagisce con la macchina
  • compatibile con obbiettivi solo fino a 77 mm
  • gli anelli di centraggio non indicano il diametro, ogni volta dovete andare a tentativi per montarci l’obbiettivo che volete
  • anche una volta fissato l’anello il flash ruotaa fastidiosamente
  • non compatibile TTL (se non sai cosa sia te lo spiego sotto)

Descrizione Estetica

Sul come sia fatto il Macro Ring Flash  si vede benissimo, il principio è sempre lo stesso dei vari flash per macro che si vedono online, anello plastico con adattatori, led e cavo per collegarlo al corpo del flash con le regolazioni possibili.
L’anello è ricoperta in plastica arancio che forse serve per fare una luce più bilanciata, ma poco conta, la sistemate col bilanciamento della macchina se proprio.

Cosa c’è da sapere per non fare un errato acquisto?

A cosa serve?

Il Macro Ring Flash serve per fotografie Macro ravvicinate in modo che essendo luminoso tutto attorno all’obbiettivo eviterà di fare ombra nella parte inferiore della foto a causa dell’obbiettivo che si interpone tra flash e soggetto.

foto-macro-leone-di-san-marco

 

Quali sono i suoi limiti?

Il Macro Ring Flash Non è compatibile TTL e cosa vuol dire direte voi se non siete esperti? E’ il sistema con cui dialoga la macchina con il flash nel caso sia Canon (vale lo stesso discorso per le altre marche) per regolare la quantità di luce durante un flash.
Tratto dal sito canon: Sistema flash E-TTL II
Tutte le fotocamere reflex digitali EOS presenti sul mercato incorporano il sistema flash E-TTL II, per esposizioni sempre accurate. Quest’algoritmo flash avanzato, che tiene conto della distanza, funziona in combinazione con il flash interno della fotocamera o un qualsiasi Speedlite EX. Esso monitora le letture da zone di misurazione diverse, prendendo in considerazione fattori come la distanza da obiettivi EF compatibili, gli oggetti riflettenti o la luce presente, per calcolare l’effetto del flash.
Tanti paroloni per dire che se avete un flash compatibile questa misurazione verrà fatta scrupolosamente per ogni scatto, se non lo avete, come il caso di questo flash, la quantità del bagliore la dovrete stabilire voi con le impostazioni manuali del flash. Questo lo potete fare solo se:
– siete davvero bravi ed esperi fotografi (in questo caso penso opterete per un flash più serio)
– avete il tempo di provare più scatti (se una scena da immortalare difficilmente avrete la possibilità di riprovare più volte)

La prova:

Inizio col tentativo di installare il Macro Ring Flash sul mio 24-70 f2.8 che ha un diametro di 82mm ma niente da fare, troppo grosso… ci dobbiamo fermare ad obbiettivi con diametro della lente 77mm, opto quindi per il mio 50 fisso e li nessun problema nell’installarlo, ma usandolo la ghiera non sta ferma e ruota fastidiosamente, non capisco il senso di sta scelta…

Led-Macro-Ring-Flash-Light-anello
Bene se avete letto i limiti del Macro Ring Flash in oggetto ora vediamo come son riuscito ad usarlo…
E’ il primo flash non TTL che provo e questo lo ribadisco una volta ancora è un limite enorme per un flash. Essendo fatto per fare flash macro, l’unica funzionalità utile che ho riscontrato è la modalità luce sempre accesa usandola come una sorta di torcia fissa.
Le altre modalità sono:
– flash regolabile da 1/1 a 1/128 della potenza
– flash solo su mezzo cerchio sinistro o destro
– Se guardate le foto dell’orsetto di cristallo vedete come cambiando potenza del flash cambia la foto, ma impossibile da capire quella corretta a priori non avendo un controllo sulla luce emessa.

Sostanzialmente inutili per me questo Macro Ring Flash perchè non potendo regolare facilmente impostare la modalità giusta del flash preferisco usarlo a mo di torcia per illuminare la zona da fotografare.
Al bisogno potete toglierlo dall’obbiettivo e usarlo per illuminare la scena da un lato creando ombre differenti, vedi le foto dei lego per capirci.

Conclusioni:

Insomma economico si questo Macro Ring Flash, ma limitato, spero tu possa valutare se fa al caso tuo.
Se sei arrivato fino a qui nella lettura spero di averti chiarito almeno in parte le idee su questo oggetto, e che tu possa aver capito se fa al caso tuo.
Per qualsiasi altra informazione ti serve ti invito a scrivere un commento alla recensione o a scrivermi una mail, trovi l’indirizzo sul mio profilo

Diegocampy

Recensore e Fotografo per passione...