[Recensione] Philips Hue White and Color Ambiance attacco E14

 

Philips Hue White and Color Ambience finalmente con attacco E14. Questa è la novità di Philips, già perchè fino a qualche giorno fa le lampade con attacco E14 non erano previste nel sistema Hue di Philips. 

Philips Hue White and Color Ambiance attacco E14 

Philips-Hue-White-and-Color-Ambiance-attacco-E14Philips-Hue-White-Ambiance-attacco-E14

in-vendita-su-amazon

Philips Hue White Ambiance 34,95 €

Philips Hue White and Color Ambiance 59,95 €

Attenione!!! Per funzionare hanno bisogno del loro Bridge Philips ovviamente,

altrimenti non potrete comandarle con la app, ma rimarranno delle normali lampadine.

Se prima di iniziare volete approfondire il mondo Philips Hue perchè non lo conoscete ancora leggete la mia recenione [Recensione] Philips Hue Starter Kit e tutti gli accessori

👍 Pro:

– domotica a portata di smartphone e telecomando
– raggiungibili anche via internet da fuori casa

👎 Contro:

– fanno circa metà dei lumen di quelle con attacco E27
– se si spengono e riaccendono dall’interrutture generale (se gli viene tolta l’alimentazione in pratica) si riaccendono al massimo e del colore standard non quello a cui erano impostate
– se va via la corrente al ritorno si accendono da sole

Philips-Hue-White-and-Color-Ambiance-attacco-E14La lampadine, son ben fatte, con metà circa della lampadina che si illumina, mentre dal lato opposto l’attacco E14.
Come dicevo serve un bridge Hue per farla funzionare e se sapete di cosa si tratta non serve che io vada oltre. Vi dico che nominalmente fa circa metà lumen delle lampadine con attacco E27 dello stesso sistema, ma in definitiva non si vede molto la differenza nell’uso di tutti i giorni. Diciamo che fanno luce come delle alogene da 40W forse anche qualcosa meno.
Come per tutte le lampade del sistema Hue, una volta spente con il pulsante originale dell’impianto, e quindi quando non sono più alimentate, non tengono in memoria le impostazione di luce che avevano, e alla riaccensione torneranno a fare luce calda al massimo della potenza. I problemi ci sono quando salta la corrente di casa, perchè quando torna la corrente le lampadine interpretano una riaccensione e quindi si accendono da sole… fastidioso, se l’avete in camera da letto e va via la corrente di notte vi si accende la lampadina quando ritorna.

Conclusioni:

Molto costose e non esenti da piccoli difettucci ma se si sposa il sistema Hue non ne possiamo fare a meno. Io consiglio quelle con attacco E27 che costano uguale e fanno più luce all’occorrenza, ma poi dipende dai vostri usi.

Se volete approfondire il mondo Philips Hue leggete la mia recenione [Recensione] Philips Hue Starter Kit e tutti gli accessori

 

Diegocampy

Recensore e Fotografo per passione...