[Recensione] Akinator the Genie l’App

Akinator, l’applicazione che indovina il personaggio che stai pensando! Una applicazione che merita di essere provata almeno una volta nella vita! Vi stupirà!

qui la mia recensione su Amazon se volete dargli un occhio e votarla se la riterrete utile: qui

👍 Pro:

– sorprendente
– divertente
– bello da solo o in compagnia
– indovina persone famose e anche facesti parte della vostra vita privata (non nome e cognome ovviamente ma per esempio, padre, madre, fratello, te stesso, il tuo capo..)
– versione completa gratuita con Amazon underground
– disponibile la modalità per bambini che oscura i personaggi non adatti a loro

👎 Contro:

– gli aggiornamenti di Amazon sono in ritardo rispetto al play Store

akinator-schermata-iniziale

La storia di Akinator

Ricordavo di averlo visto per la prima volta, e così sbirciato su Wikipedia ho scoperto che
Il gioco fu creato da tre francesi nel 2007, e divenne popolare nel novembre del 2008. Il gioco divenne celebre in Europa nel 2009 e in Giappone nel 2010 grazie al lancio della versione su dispositivi mobili effettuata da SCIMOB divenendo una delle applicazioni più scaricate sull’App Store. Nel 2012 è diventata una delle App più popolari su smartphone e tablet di piattaforma Android, iOS, BlackBerry e Windows Phone e in seguito è stata creata una versione gratuita su internet per pc con un database più ampio in quanto costantemente collegato a Internet comprendente anche i personaggi più sconosciuti come amici e parenti.

Akinator si può trovare gratis su Amazon grazie al progetto Amazon Underground, sul Play Store in versione free o a pagamento, o sull’Apple Store

amazon-app google-play itunes

Grazie ad Amazon Underground su Amazon si può avere gratis la versione competa, anche se solitamente gli aggiornamenti arrivano prima sul Play Store. 

Come si gioca ad Akinator

Pensa ad un personaggio reale o inventato e con 5 risposte secche possibili ad ogni domanda che ci viene fatta:
– Si
– No
– Non so
– Probabilmente Si
– Probabilmente No
il genio tenterà (e ci riesce quasi sempre) ad individuare il personaggio che stiamo pensando.

Sorprendente vedere come l’intelligenza artificiale riesce ad apprendere e memorizzare le risposte date e ovviamente on solo da noi, ma da tutti quelli che giocano.

Akinator si appoggia su un motore chiamato “Limule”che è scritto in C++ e il sito funziona in PHP. Il suo database contiene circa 100000 personaggi. Se alla fine della partita Akinator non trova il personaggio, il giocatore ha la possibilità di aggiungere il nome e la foto manualmente, arricchendo così il database dell’applicazione. Esso impara dalle partite precedenti e dalle partite dell’utente per fare domande più mirate e che gli consentano rispondere più velocemente.
Il gioco ha qualche anno, di recente son state portate delle migliorie, come la condivisione e la sfida con amici tramite Facebook, e il giocare a far indovinare personaggi i duri Zani dal gioco stesso a seconda della giornata. C’é una classifica e con i punti presi giocando si può personalizzare il genio. Sono tutte cose secondarie, il bello é il gioco in se, che dopo un po’ stanca, ma appena lo farete vedere ad una nuova persona vedere il suo stupore vi farà reiniziare ad apprezzare per un altro po’.

Con Amazon Underground si può avere gratuitamente la versione che nel play Store di Google é a pagamento, ma gli aggiornamenti vanno a rilento. Poco male tanto non cambia mai granché.

Sicuramente un gioco che co sogliola di provare a tutti

Diegocampy

Recensore e Fotografo per passione…