[Recensione] Bluedio US Speaker Bluetooth

Oggi parliamo di questo speaker bluetooth Bluedio US e cerchiamo di capire se vale i soldi che costa, essendo il più costoso tra tutti gli speaker Bluedio provati fino ad oggi. Forma futuristica, sistema 2.1 molto buono sulla carta, ma andiamo a guardarlo da vicino

Speaker Bluetooth Bluedio US

Bluedio-us

in-vendita-su-amazon

 

👍 Pro:

– come sempre packaging eccezionale abituati a vederlo solo su prodotti di un certo livello
– vivavoce integrato per il telefono (io resto dell’idea sia poco pratico su uno speaker)
– sistema 2.1 che con un pseudo sub riempie meglio le frequenze basse ma non fa miracoli, anzi
– se anche l’occhio vuole la sua parte, la confezione è ben curata e molto robusta
– supporta diversi formati di file, dal classico Mp3, wma, ape, wav e la cosiddetta musica liquida in formato Flac

👎 Contro:

– durata batterie a fatica 5 ore 🙁
– vivavoce si, ma già da 2 metri dallo speaker il microfono non è tale da permettere al nostro interlocutore di sentirci forte e chiaro, ci sentirà appunto “lontani”
– la parte cromata si striscia a guardarla
– è un sistema a 2 canali, ma non sono ben divisi, provando con dei file test ad un solo canale, lo speaker non riesca ad isolarlo su un solo lato, ma si sente anche sullo speaker del lato opposto, quindi capirete che lo stereo non è ottimale e preciso come dovrebbe.
– non ha un lettore di schede SD (non lo reputo indispensabile, ma visto quello che costa, mi aspettavo lo potessero mettere.

Non do 5 stelle perchè il prezzo è folle, e posso solo che presumere come per i precedenti modelli, che tra qualche mese lo troverete tranquillamente a 69€ e forse anche a meno.

Ho provato e recensito questi in precedenza, che costano meno di metà, e sinceramente con questo non ci trovo tutte ste migliorie, anzi, quindi vi consiglierei di dargli un occhio:
Bluedio TS-3 49,99 €

bluedio-ts3
Bluedio AS 69,99 €

Bluedio-AS

Oppure qui l’articolo sui migliori modelli provati Quale Speaker Bluetooth? Qui vi terrò aggiornati su quelli provati!

Contenuto della confezione:

Bluedio-us-confezione-diegocampy

La scatola é impeccabile come Bluedio ci ha abituato, curata raffinata, robusta e car n tutto in ordine. All’interno troviamo:
– Speaker
– cavo aux doppio jack maschio da 3,5 mm
– cavo di ricarica micro-usb piatto
– Manuale di istruzioni varie lingue tra cui italiano
– imbragatura con moaschettone per poterlo appendere
Il Bluedio US è adatto a chi piace ascoltare musica in casa, non lo vedo molto pratico da spostare e portare in giro senza troppi pensieri, perché un po ingombrante e delicato, non avendo neanche un sacchetto dove riporlo! Sicuramente possiamo portarcelo appresso, ma con le dovute attenzioni.
Sicuramente non è uno degli speaker bluetooth migliori che ho provato, e il prezzo molto alto a cui viene proposto mi aveva creato delle aspettative che non sono state soddisfatte. Insomma a questo prezzo mi aspettavo una qualità sonora eccezionale, durata della batteria più lunga e una divisione perfetta del suono tra i due canali

Bluedio-us-moschettone

Descrizione del Bluedio US:

L’estetica la vedete da voi anche dalle foto, a me da proprio l’impressione di un disco volante, con i due driver frontali e il sub direzionato verso un lato, tutto incastonato su di una scocca cromata lucida da un lato, con le tre casse rivestite da un guscio in plastica nera, con le griglie metalliche nere frontali che racchiudono gli speaker, e rete metallica anche nel retro di tutti e tre gli speakers, e su uno la presa Micro-usb e l’ingresso Aux. Nella parte superiore dello speaker centrale troviamo i 4 tasti:
– power
– volume + (o avanza di una canzone
– volume – (o riavvolgi di una canzone)
– 3D per l’effetto 3D dell’audio (non aspettatevi una simulazione di un dolby)

 

Connessione Bluetooth:

Premiamo il tasto centrale cromato per qualche secondo finché una voce di avvisa del l’accensione e parte il pairing.
Il LED inizia a lampeggiare di rosso e blu fin tanto che non viene connesso.
Avviate la ricerca bluetooth dallo smartphone e troverete “US ” , la connessione sarà automatica senza password.
Una volta connesso la luce resta blu e lampeggia una voce ci avviserà della connessione e sarete connessi, ora basta far partire la musica o una chiamata.
Quando riaccenderete lo speaker bluetooth con un dispositivo in precedenza accoppiato, si ricollegherà automaticamente.

 

Modalità di funzionamento:

Due diversi modalità di utilizzo del Bluedio US, la prima in accensione è la modalità Bluetooth, si passa alla modalità Aux se si collega un dispositivo via cavo.

Bluetooth
per riprodurre quello che trasmettete dal vostro dispositivo connesso con il vostro lettore multimediale preferito e

Ingresso Aux
per trasmettere da un ingresso jack da 3,5 mm (io lo sconsiglio, si sente un po’ più basso rispetto al bluetooth e con il classico ronzio usi ile quando non viene riprodotto musica almeno collegando il mio Nexus 6P.

 

Tasti di funzionamento:

bluedio-us-descrizione

– Tasto di accensione on – off
– Tasti più e meno per la gestione del volume con una pressione veloce, avanti e indietro di una traccia invece con una pressione lunga. Questo funziona nella modalità bluetooth ovviamente via Aux non potrete andare avanti e indietro di una traccia dai tasti dello speaker, ma dovrete agire sul vostro dispositivo sorgente.
– Tasto 3D una sorta di equalizzatore che modifica il suono rendendolo più avvolgente

Led Bluetooth Blue e Rosso (Rosso quando in carica, blu e rosso lampeggiante in ricerca per l’accoppiamento blu lampeggiante quando connesso).

 

Ascolto della musica:

Sicuramente in questo Bluedio US la parte che più mi ha stupito è la qualità e il volume dell’audio insufficienti considerando il prezzo di acquisto e le dimensioni dell’oggetto!!!
Innanzitutto vi dico che per il mio utilizzo prediligo usare il collegamento BT al posto di ascoltare la musica in modalità AUX.
La potenza audio è abbastanza elevata, ma considerando il costo a cui viene proposto, di 129€, mi aspettavo qualcosa di più. Per la qualità del suono, purtroppo non c’é niente che possa sostituire il suo ascolto per capire come sono.
La qualità sonora è buona, i bassi sono abbastanza profondi, ma mi ha deluso questo giochetto di farlo con questa forma, quasi a voler evidenziare il fatto che ci siano due driver laterali ben distinti e un sub centrale, in realtà un sub da 59 mm realizzato esattamente come gli altri due, senza apparentemente nessun tipo di membrana non può far miracoli, e infatti non li fa!!! Ho provato a smontarlo per vedere come sono fatti i driver, ma non ha nesuna vite, sarà chiuso a caldo, e se sforzo di sicuro si rompe. Di sicuro non c’è nessun crossover interno per tagliare le frequenze del sub, infatti passano tutte le frequenze per tutte e tre le casse, e questo mi ha lasciato di stucco. Addirittura, come dicevo nei pro e contro, provando con dei normali test sound reperibili su youtube, ho constatato che lo speaker non ha il canale destro e sinistro ben delineato, e n segnale solo sinistro arriva a sentirsi anche se a volume minore, anche nel canale destro, questo non va affatto bene!
Una volta tolto l’equalizzatore il suono devo dire che è grdevole, non è malaccio (ma rapportato al costo di 129€ non mi ha convinto fino in fondo).
Da segnalare solo che secondo me il suono é un po freddino e quasi metallico ad alto volume, ma niente di non risolvibile con l’equalizzatore audio del vostro smartphone al bisogno a seconda dei generi che ascoltate.
A mio modesto parere però, valuto sempre lo speaker senza equalizzazione, perché la ritengo proprio una correzione, che se non c’é é meglio.
A proposito, ha anche una modalità di ascolto 3D che non è altro che una sorta di equalizzatore che enfatizza i bassi e rende più ampia la zona di ascolto, ma io come detto preferisco usarlo senza questa modalità attiva.

bluedio-us-retro

 

Uso in chiamata:

Premendo il tasto power si risponde alla chiamata, oppure si riaggancia a fine chiamata. Doppio clic e si ripete l’ultimo numero, il tutto come degli auricolari bluetooth classici. La reputo una funziona poco utile se non siete davvero vicino allo speaker, altrimenti l’interlocutore faticherà a sentirvi. L’audio che sentiamo invece nello speaker è molto buono e fedele, ma ciò nonostante non lo reputo

 

Batteria:

Ho testato personalmente la durata della batteria del Bluedio US, fatico ad arrivare a 5 ore con ascolto esclusivamente via Bluetooth ad un volume medio alto.
Per la ricarica collegarlo con l’apposito cavo a una porta USB o ad un caricatore da cellulare classico. Tempo di ricarica della batteria 4 ore poco più.

 

Conclusioni:

Si sente bene fino a un volume medio alto, il design mi piace molto, il prezzo è esageratamente alto e mi aspetto che cali drasticamente nei prosimi mesi.
Ho accettato di recensire questo oggetto perchè lo ritenevo valido ed ero curioso di testarlo a dovere, ma provandolo son rimasto deluso dall’audio visto quello che costa.
Se sei arrivato fino a qui nella lettura spero di averti chiarito almeno in parte le idee su questo oggetto, e che tu possa aver capito se fa al caso tuo.
Per qualsiasi altra informazione ti serva scrivi pure un commento che mi dovrebbe venire notificato. Oppure mandami una email, trovi il mio indirizzo sul profilo.

Diegocampy

Recensore e Fotografo per passione...