Aspirapolvere Dyson quale scegliere? A traino o senza filo?

Si fa presto a dire aspirapolvere Dyson, ma quale scegliere? A traino o senza fili? DC, Big Ball o Cinetic Big Ball? Quali sono le differenze? Quale conviene di più? Dipende quali sono i vostri usi, e quanto grandi sono gli spazi che dovete pulire. Cerchiamo di scoprire insieme allora qual’è il modello che fa al caso vostro.

I miei Dyson:

Diciamo subito che posseggo e uso personalmente 3 differenti modelli che ho provveduto anche a recensire direttamente su Amazon, ma qui ho voluto raggruppare in un articolo la cosa fondamentale, quale scegliere?

Questi sono gli aspirapolvere Dyson che usiamo abitualmente in famiglia e sulla base dei quali ho tratto le conclusioni di questa recensione:

dyson-cinetic-big-ball-Muscleheadvalutazione-5-stellein-vendita-su-amazonAspirapolvere Dyson Cinetic Big Ball Musclehead 434,90 € il 7/01/2017

Prezzo aggiornato:

Dyson-V6-Motorhead

valutazione-4-stellein-vendita-su-amazonAspirapolvere Dyson V6 Motorhead 457,99 € il 7/01/2017

Prezzo aggiornato:

Dyson-V8-Absolute

valutazione-5-stellein-vendita-su-amazonAspirapolvere Dyson V8 Absolute 599,00 € il 7/01/2017

Prezzo aggiornato:

Quale aspirapolvere Dyson scegliere?

Bene, ora che vi ho elencato quali sono i miei aspirapolvere Dyson, cerchiamo di capire quale è più adatto alle vostre esigenze. Io come avete visto ho provato solo alcuni modelli, e il primo pensiero è sempre lo stesso, ce ne sono una marea, quale scegliere? L’ho scritto come primo punto della recensione perchè è stato il mio primo pensiero vedendo che ce ne sono svariati modelli sul sito Dyson e volendo ci guidano alla scelta dell’aspirapolvere ideale sulla base della dimensione della nostra casa, se abbiamo animali e se in casa vivono persone allergiche. Io mi sono informato su cosa cambiasse tra i vari modelli e vi sintetizzo le mie impressioni. 

 

Piccola parentesi, ho successivamente avuto modo di provare anche il:

Rowenta RH9057WO Air Force 360 qui la mia recensione, dateci un occhio costa 150€ in meno del Dyson V8 per capirci 

Rowenta-RH9057WO-Air-Force-360

in-vendita-su-amazon

342,23 € il 01/05/2017

 

E da quando ho il mio bel robottino aspirapolvere che gira per casa Neato D5
i Dyson li uso davvero molto meno, quindi vi invito a dare un occhio anche a questa mia recensione:

botvac-d5-connected_medium-app-diegocampy

[Recensione] Aspirapolvere Robot Neato D5
(e confronto con gli altri Robot aspirapolvere provati)

 

Ma ora torniamo a parlare dei Dyson: 

Prima di tutto la grossa differenza che li divide è, col filo o senza filo? 

I modelli con filo saranno meno pratici da trasportare, ma ugualmente comodi da usare, io lo uso per le pulizie a fondo di casa, essendo più potente e non avendo il problema della batteria che si può scaricare. 

Con Filo:

Gli aspirapolvere Dyson a filo saranno più potenti, un po’ meno maneggevoli ovviamente, ma non ci limiteranno nell’uso alla durata della batteria 

Senza Filo:

Ovviamente senza filo sarà più pratico ma avrà una potenza aspirante inferiore e una autonomia massima di 40 minuti (al minimo sul Aspirapolvere Dyson V8 Absolute che si riduce a 8 minuti se usato al massimo) io lo uso per aspirare definite zone di casa, ma per le pulizie complete li consiglio solo per ambienti fino a 80 mq massimo per evitare di trovarvi senza batteria prima di finire. 

Deciso se fa per voi un modello a filo o senza? 

Parliamo in dettaglio dei modelli con filo:

Verticali:

Dyson-Small-Ball Tecnologia Ciclonica Cicloni 2 Tier Radial™ (non la più performante)
– 
Filtro lavabile
I più leggeri e meno potenti tra quelli a filo e inferiori perchè gli mancano le due cose migliori e innovative dei Cinetic Big Ball e cioè l’ultima innovativa Tecnologia ciclonica Dyson Cinetic™ e il filtro non lavabile che non necessita di manutenzione, per questo motivo li ho scartati subito e non ho voluto approfondire. Se vi incuriosiscono li potete visionare qui.

DC:

Sono i più vecchi con la forma differente quasi tutti con :
– Tecnologia Ciclonica Radial Root Cyclone
– Filtro lavabile permanente
come per esempio il Dyson DC33C 
Tra questi fa eccezione il Dyson DC52 dotato di Tecnologia Ciclonica Dyson Cinetic™ e senza filtri da sostituire. Io non li ho provati, non mi pronuncio se ne trovano a prezzi scontati, ma se a parità di prezzo trovate uno dei modelli successivi non pensateci due volte e scartate i DC.

Big Ball:

Dyson-Big-Ball-Multifloor-Pro– nuova forma
– Tecnologia Ciclonica Cicloni 2 Tier Radial™
– Filtrazione Filtro lavabile permanente(sconsigliato)
Anche questo modello non ha l’ultimo sistema aspirante e il filtro è lavabile, per questo ve lo sconsiglio, una volta che volete fare la spesa io valuterei un modello con filtro che non  necessita di essere lavato e con i cicloni di ultima generazione.

Cinetic Big Ball:

dyson-cinetic-big-ball-Musclehead– stessa forma dei precedenti si differenzia solo per avere entrambe le corone superiori colorate e non solo una come il Big Ball
Tecnologia Ciclonica Dyson Cinetic™
– Filtrazione Filtro non lavabile permanente
Per questo io vi consiglio di prendere un Cinetic, è l’utimo, il più avanzato e senza fastidiosi filtri da pulire!!!!!
Tra questi se ne trovano con diversi nomi e colori, ma quello che cambia è solo la dotazione di accessori, l’aspirapolvere in se è sempre lo stesso, tenetelo presente.

Non sto qui ad elencarveli tutti, date un occhio al sito per le diverse versioni, la mia recensione nello specifico vale per questo modello, ma molte cose sono identiche anche in tutte le differenti varianti che troverete.

 

Cinetic Big Ball Musclehead

dyson-cinetic-big-ball-Musclehead

👍 PRO:

– potenza aspirante elevatissima
– spazzola Musclehead imbattibile! Con una spazzola si fa tutto perchè si regola da sola
– maneggevolissimo
– grilletto per diminuire la potenza in caso di blocco sui tappeti per esempio
– adattatore per accessori del modello vecchio (ma avrei preferito un adattatore per modelli senza filo)
– si arriva fino a 3 m di altezza con il tubo flessibile più il tubo telescopico

👎 CONTRO:

– prezzo (sti Dyson costano uno sproposito purtroppo anche se la qualità è indiscutibile)
– accessori non compatibili con modelli senza fili V6 Motorhead e Dyson V8 Absolute che possiedo
– le operazioni di svuotamento tendono a disperdere la polvere nell’aria (meglio farlo all’aperto)
– il serbatoio tende ad intasarsi di polvere perimetralmente

Ho aspettato 6 mesi per capire anche le lacune che potesse avere questo strepitoso aspirapolvere, e devo dire che ho fatto fatica a trovarne, solo piccolezze.

Iniziamo col dire che è molto pesante si, ma grazie alle grandi ruote laterali, il peso si annulla e lo si trascina agevolmente in giro per casa. Il filo è molto lungo più di 5m e con un semplice e pratico adesivo giallo ci avvisa che manca un solo metro alla fine e poi il nastro rosso ci avviserà di non tirare ancora, semplice ma geniale, col vecchio aspirapolvere arrivavo sempre a fine corsa rischiando di danneggiare il filo. Grazie al suo baricentro basso fatica a ribaltarsi, e anche se dovesse succedere si raddrizza da solo automaticamente, sempre grazie al suo baricentro basso. Trainandolo, grazie alla sua forma arrotondata diventa più difficile farlo incastrare vicino alle porte o sui tavoli se ci passate troppo vicino, perchè anche se distrattamente le urtate, essendo arrotondato tende a scivolare via.
Le plastiche sono resistenti, e anche se dopo 6 mesi iniziano a vedersi i segni dell’usura, ma nessun segno di cedimento, i danni solo solo estetici visibili sotto le spazzole, nello snodo dell spazzola, e nelle plastiche trasparenti del serbatoio.
Queste le miei impressioni d’uso, vediamo ora in dettaglio i punti di forza che lo contraddistinguono

Tecnologia ciclonica Cinetic e Filtro non lavabile permanente 

E con questo abbiamo detto tutto, prima letto sulla carta, ora dopo 6 mesi lo posso confermare, il filtro non si deve lavare e se svuotato ad ogni uso non rilascia cattivi odori in ambiente, come mi capitava prima con gli aspirapolveri a sacchetto. Io in casa ho un cane che perde molto pelo, e se rimaneva nel sacchetto, all’accensione dell’aspirapolvere emanava nell’ambiente uno sgradevole odore di cane! Ora non più, e questa è la mia soddisfazione più grande

Spazzola Musclehead:

dyson-cinetic-big-ball-spazzola-Musclehead
Questa spazzola si adatta automaticamente ai pavimenti, ha un aggeggio sulla parte inferiore che quando tocca il pavimento fa alzare il bordino viola perimetrale adattandosi al pavimento, non servono tante spazzole, semplicemente con questa passo dai pavimenti in ceramica, ai tappeti in lana a pelo lungo, fino ai pavimenti in legno. La spazzola ha una regolazione minimo massimo meccanica, ma io sinceramente la lascio sempre al massimo perchè voglio sfruttare sempre la massima potenza aspirante.

Gli Accessori:

– spazzola stretta chiamata Spazzola per scale, che permette di arrivare negli angoli, pratica e con un accorgimento in più rispetto allo stesso accessorio dei aspirapolveri più economici, e cioè due linee di rivestimento in tessuto per non strisciare le superfici dove lo passiamo.
spazzola multifunzionale, la classica prolunga sottile per arrivare dappertutto e altra chicca, la spazzola rientrante, per poterla togliere o anche farla scorrere all’indietro e tenerla quindi sempre pronta senza posarla
adattatore per accessori vecchi modelli Dyson (non avendone uno mai usato, non mi posso pronunciare in merito

Lo svuotamento forse l’unica nota dolente:

Il serbatoio è grande, riesco ad aspirare tutto l’appartamento di circa 100 metri quadrati senza doverlo mai svuotare, lo svuoto solo alla fine, praticissimo che si tolga il serbatoio con un semplice clic su un pulsante, dyson-cinetic-big-ball-Musclehead-senza-serbatoioun po’ meno che per farlo non si può tenere la spazzola posata al suo posto ma bisogna toglierla altrimenti non si può togliere il serbatoio.
Le note ancora più dolenti vengono nel momento dello svuotamento stesso.
Spingendo su di una leva rossa, la parte esterna trasparente scende, e a fine corsa si apre automaticamente lo sportello. dyson-cinetic-big-ball-Musclehead-apertura-serbatoioIn questo preciso istante, se non si sta attenti, lo sporco potrebbe uscire dalla pattumiera, e la polvere soprattutto, se ne svolazza in giro dappertutto, per questo vi consiglio di svuotarlo in esterno, altrimenti vanificate tutto il lavoro fatto con l’aspirapolvere ciclonico in termini di pulizia e aspirazione delle micro particelle di polvere!!!
Alla lunga poi il serbatoio tende ad impregnarsi di polvere in certi puntidyson-cinetic-big-ball-Musclehead-apertura-sportello-serbatoio e faticherà sempre di più ad uscire in automatico, ma basterà sbatterlo un po’ con la mano per aiutare la polvere ad uscire. Insomma non tornerà mai lindo come quando è nuovo, la plastica del serbatoio si opacizzerà, ma continuerà ugualmente a fare il suo splendido servizio
dyson-cinetic-big-ball-Musclehead-serbatoio-vuoto-usurato

Conclusioni sul Cinetic Big Ball Musclehead:

Mi sento di consigliare il Cinetic Big Ball a chi ha una casa grande e non sente il bisogno di un aspirapolvere senza filo, ora che è sceso di prezzo è sicuramente l’aspirapolvere Dyson che più consiglio!
Se sei arrivato fino a qui nella lettura spero di averti chiarito almeno in parte le idee su questo oggetto, e che tu possa aver capito se fa al caso tuo.
Per qualsiasi altra informazione ti serve ti invito a scrivere un commento alla recensione e a scrivermi una mail, trovi l’indirizzo sul mio profilo, non limitarti al solo commento, che non avendo una notifica farei fatica a vederlo e quindi a risponderti, per questo ti chiedo di mandarmi anche una mail.

Parliamo in dettaglio dei modelli senza filo:

Per tutti tecnologia ciclonica e filtri lavabili adottano la stessa tecnologia, la differenza la fa solo, la dimensione del serbatoio, la potenza aspirante e la durata della batteria 

DC62:


Dyson-DC62
I più datati con serbatoio più piccolo e non i più potenti 100AW per questo motivo li ho scartati subito e non ho voluto approfondire ulteriormente.

V6:

Dyson-V6-MotorheadLa potenza è come il precedente 100AW Questo sarebbe perfetto se non fosse per la durata della bateria di soli 20 minuti al minimo e 8 minuti a potenza massima.

 

 

 

 

V8:

Dyson-V6-MotorheadPotenza aspirante 115AW il più potente
Perfetto con la sua durata della bateria di 40 minuti al minimo e 8 minuti a potenza massima.

 

 

 

 

 

Ce ne sono uno sproposito sul sito Dyson potrete trovare i vari modelli, io ve ne riporto alcuni, solo per evidenziare, che anche se con nome e colorazioni differenti, il Dyson V8 Absolute attualmente è l’unico con motore V8 con durata della batteria maggiore e contenitore porta sporcizia leggermente più grande. Quindi andate su questo modello se volete veramente il massimo, non per niente è il più caro in assoluto.

Tutti gli altri modelli, il motore in se è quasi sempre il V6 dalle stesse identiche caratteristiche sia di potenza che di Cicloni 2 Tier Radial utilizzati.
Per il resto gli altri oltre al nome e alla colorazione, cambia solo la dotazione di serie, per tutti quelli da me elencati di serie troverete:
– Spazzola multifunzione
– Bocchetta a lancia
– Pratica stazione di ricarica

Poi la dotazione cambia in base ai modelli:

Dyson V8 Absolute
Listino Dyson € 559,00 come l’attuale prezzo Amazon
con tre spazzole
Spazzola Dyson Direct Drive 112,00€ se acquistata separatamente
– Spazzola a rullo morbido (non la trovo vendibile separatamente)
– Mini turbospazzola

Dyson V6 Total Clean 
Listino Dyson € 559,00 Attuale prezzo Amazon € 474,99
con due spazzole
Spazzola Dyson Direct Drive 112,00€ se acquistata separatamente
– Spazzola a rullo morbido (non la trovo vendibile separatamente)
– mini turbo spazzola

Dyson V6 Motorhead  (ho provato e recensito anche questo)
Listino Dyson € 509,00 Attuale prezzo Amazon € 457,99
con una sola spazzola:
Spazzola Dyson Direct Drive 112,00€ se acquistata separatamente

Dyson DC62
Questo non l’ho provato pertanto non ho la certezza che gli accessori siano intercambiabili, anche se credo proprio di si, verificatelo prima.

Listino Dyson € 359,00 Attuale prezzo Amazon € 301,99
Dyson DC59 spazzola motorizzata (differente da quelle del V6) € 44,35

Non sto qui ad elencarveli tutti, date un occhio al sito per le diverse versioni, la mia recensione nello specifico vale per questo modello, ma molte cose sono identiche anche in tutte le differenti varianti che troverete.

Dyson V8 Absolute:

Dyson-V8-Absolute

👍 PRO:

– il modello più potente e più recente tra le scope elettriche Dyson
– comodità dell’uso senza fili
– leggero e maneggevole
– modalità MAX per avere due livelli di potenza
– potenza aspirante (in modalità Max)
– batteria più duratura dei V6 (40 minuti contro i 20 del V6 in modalità normale)
– facilità e velocità di svuotare il contenitore dallo sporco accumulato
– filtri Hepa lavabili
– base di ricarica solida e molto pratica
– Tanti accessori: 2 differenti spazzole grandi (Spazzola Direct Drive e Spazzola morbida a rullo), Mini turbospazzola, Accessorio multifunzione, Bocchetta a lancia

👎 CONTRO:

– prezzo (sti Dyson costano uno sproposito purtroppo anche se la qualità è indiscutibile)
– durata della batteria (fino a 40 minuti, ma in modalità MAX sempre attiva il mio dura solo 7 minuti purtroppo, e io l’aspirapolvere lo userei sempre al massimo)
– peccato non si possa tenere in piedi se non ancorato alla sua base
– accessori non compatibili con modelli a traino

Dyson-V8-Absolute-accessoriCome vi dicevo prima ho anche il Dyson V6 Motorhead
e vi posso dire che oltre alla batteria, la capacità del serbatoio e la dotazione di accessori, per il resto sono identici.
ll solito impeccabile qualità Dyson sui materiali e sulle scelte tecniche, ottima la distribuzione dei pesi, il tubo lungo in alluminio, leggero ma allo stesso modo resistente, agganci solidi, design fantastico, tutte cose normali per Dyson che è sempre bello ricordare.
Anche per questo, come il V6 diventa scomodo abbandonarlo per casa, perchè non si riesce a tenerlo semplicemente in piedie bisogna chinarlo a terra ogni volta che lo dobbiamo abbandonare

Io mi trovo egregiamente con questo modello, davvero molto più pratico da maneggiare del Cinetic Big Ball Musclehead purtroppo anche la potenza aspirante è circa la metà stando ai dati tecnici indicati, ma difficile da percepire la differenza quando usato in modalità MAX perche sembra potente uguale, guardando la potenza aspirante sopra ai miei tappeti di casa, anzi addirittura, con la spazzola Direct Drive pensata appositamente per i tappeti, il risultato è migliore (ma la vediamo poi)
La manovrabilità di questa scopo aspirapolvere é sorprendente, i pesi son proprio ben equilibrati, e persino usarlo per aspirare gli angoli del soffitto non sarà difficile.
Il pulsante MAX garantisce il doppio della potenza, ve lo consiglio per passare i tappeti ‘.
Purtroppo la durata della batteria di 40 min scende a 7 min se utilizzato in modalità MAX.
Penso la durata della batteria sia l’unica pecca che non mi permette per le grosse pulizie di sostituirlo al mio attuale Cinetic Big Ball Musclehead, ma di usarlo solo quando devo pulire tappeti o alcune stanze

Mini Turbo Spazzola

Dyson-V8-Absolute-mini-turbospazzola

ha una spazzolina apposita per il divano, la Mini Turbospazzola, che mi ha entusiasmato nel passare il divano. Lo avevo appena passato con l’altro aspirapolvere che possiedo, il Cinetic Big Ball con la sua spazzolina piccola solo aspirante, ma dopo aver usato questo V8 con la Mini Turbospazzola, la polvere aspirata mi ha impressionato (vedi foto) davvero non me lo aspettavo, ma l’accessorio adatto fa la differenza, devo ammetterlo.

Spazzola Direct Drive

Dyson-V8-Absolute-Spazzola-Direct-DriveLa spazzola è studiata appositamente per moquette e tappeti, ha spazzole più rigide e grazie alla motorizzazione è dichiarata più potente rispetto alla spazzola classica

Spazzola a rullo Morbida

Dyson-V8-Absolute-Spazzola-a-rullo-MorbidaDiciamo più adatta a pavimenti in legno e laminato, più precisa nel catturare particelle più piccole ma meno potente della Direct Drive, io la uso nelle camere in legno.

 

Mi sento di consigliarla anche per aspirare la macchina, magari con la mini turbo spazzola il tubo si smonta e abbiamo un aspirapolvere ancora più compatto e maneggevole, e aspirare l’auto senza il filo della corrente che mi da fastidio é fantastico, e la durata della batteria é sufficiente ad aspirare tutta l’auto.

Batteria e Ricarica

Dyson-V8-Absolute-base-di-ricarica(meglio del V6 ma non ancora a sufficente per le grosse pulizie di case superiori ai 100mq):
La batteria dura massimo 40 minuti se usato alla potenza normale, e massimo 7-8 minuti se a Potenza massima. Per ricaricarlo basta lasciarlo ancorato alla base di ricarica, si accendono due led blu sul manico che si spegneranno quando é carico. La ricarica non é veloce, non abbastanza da valutare più ricariche durante le pulizie, quando si scarica mettetelo in carica e dimenticatevelo… Quando sarà carico le luci blu sul manico si spegneranno.

 

Conclusioni sul Dyson V8 Absolute:

Avendo potuto provare anche:
Dyson Cinetic Big Ball AnimalPro e
Dyson V6 Motorhead Aspirapolvere
Mi sento di consigliare quest’ultimo Dyson V8 Absolute se volete un aspirapolvere più maneggevole e completo e pensate che 40 minuti siano più che sufficienti per i vostri tempi di aspirazione, attualmente è quello che uso di più. Il dubbio se proprio l’avrei con il Cinetic Big Ball perchè mi da la certezza del funzionamento a corrente, ma di sicuro scarto il V6 vista la poca differenza di prezzo, la minor durata della batteria, e la minor dimensione del serbatoio oltre alla minor dotazione di serie.

Bene, questo è tutto, spero di averti chiarito un po’ le idee sugli Aspirapolvere Dyson, e se hai qualche ulteriore domanda, scrivila nei commenti, ti risponderò quanto prima

Diegocampy

Recensore e Fotografo per passione...