[Recensione] Libratone Zipp Mini Altoparlante Bluetooth WiFi

Oggi Scopriamo insieme l’altoparlante o speaker che dir si voglia Libratone Zipp Mini dall’alta qualità costruttiva, bel design, dotato di diverse connessioni (Bluetooth, WiFi e trasmissione DLNA o AirPlay, USB, AUX) destinato ad un pubblico esigente che vuole ascoltare solo buona musica 

La qualità audio è davvero molto buona, solo qualche piccolo diffettuccio trascurabile nell’ascolto in modalità USB e nel Wifi, ma di poco conto…

Libratone-ZIPP-Mini-estetica
Dopo aver provato e recensito in precendenza l’altro competitor danese [Recensione] B&O Play A1 by Bang & Olufsen BeoPlay mi posso concentrre su questo Libratone Zipp Mini. Al momento della mia recensione il prezzo di questi auricolari è di 199,00 € sia su Amazon che nello store Libratone. Vi consiglio di tenere d’occhio il prezzo su Amazon, perchè non sarebbe una novità veder variare il prezzo di vendita, quindi vi rilascio il link:

Libratone Zipp Mini Altoparlante Bluetooth WiFi

in-vendita-su-amazon

La Libratone e il logo dell’usignolo

logo-Libratone

Su ogni cassa acustica di Libratone, trovate un usignolo. Perché un usignolo? Tutto inizia con una fiaba di Hans Christian Anderson sull’imperatore cinese che si innamora della bella canzone dell’usignolo.  L’imperatore perde  interesse quando riceve un uccello meccanico. A tal punto libera l’usignolo.
 
Anni dopo l’imperatore si ammala e al suo letto di morte l’usignolo ritorna per cantare per lui. La morte si emoziona sentendo il suo bellissimo canto e se ne va. L’imperatore guarisce.
 
L’usignolo, il nostro tributo al vero suono e al suo potere insuperabile.  Per voi un simbolo di bel design e di audio eccezionale.

Ho cercato di riassumere tutto con i PRO e CONTRO, poi ho specificato in dettaglio tutti i punti di funzionamento e le mie impressioni d’uso.
Usa il tasto cerca se non hai voglia di leggere tutta la pappardella e cerchi qualcosa di specifico

Adatto a chi piace ascoltare SOLO MUSICA DI QUALITÀ senza badare a spese, ovunque si trovi, ma a mio avviso più indirizzato per l’uso domestico, per sfruttare la connettività WiFi.
Sicuramente uno dei migliori speaker Bluetooth che ho potuto testare, ma anche tra i più costosi.

👍 PRO:

– volume molto alto
– ottima qualità audio fino al massimo volume
– Tasti volume dello speaker sincronizzati con il volume Android
– Bluetooth con possibilità di collegare due dispositivi contemporaneamente
– WiFi comodo per usarlo nella propria rete domestica essendo compatibile DLNA e AirPlay
– presa Aux (l’unico insieme al B&O A1 tra quelli provati che non fa sentire fruscii a bassi volumi)
– presa USB per riprodurre musica o ricaricare un dispositivo collegato
– bel design elegante stile Danese con cover in tessuto intercambiabile (ma quanto costano link qui !!!!)
– vivavoce integrato per il telefono (io resto dell’idea sia poco pratico su uno speaker ma all’occasione può venire utile e funziona bene anche il microfono 🎤 )
– possibilità di collegarne 2 in stereo contemporaneamente (se proprio avete 400€ che non sapete come spendere 💸 )

Libratone-ZIPP-Mini-colori
Disponibile in diversi colori e con cover sostituibile acquistabile a parte

👎 CONTRO:

– Autonomia molto buona ma non eterna, 10 ore, ho visto di meglio tra i competitor
– manca nella confezione un cavo aux doppio jack maschio da 3,5 mm per poterlo collegare
– fruscio minimo quando connesso ma senza riproduzione musicale, ma si sente su tutti gli speaker provati
– tasto power poco pratico in basso, avrei preferito l’integrazione con il cerchio di comandi touch superiore
– App Android che non permette la gestione della musica su USB
– la porta USB accetta solo memorie formattate Fat32 (nel blog link per applicazione che permette questa formattazione visto che Windows 10 di suo non lo permette più)
– Ricarica solo tramite alimentatore e cavo proprietari, scomodo!!! Una USB-C sarebbe stato molto più attuale come scelta
– non impermeabile neanche agli schizzi, perchè la cover è in tessuto e sotto lo speaker presenta dei fori da dove potrebbe entrare acqua.

Contenuto della confezione:

– Speaker Libratone ZIPP Mini
– alimentatore con cavo jack proprietario
– Manualetti light in varie lingue ma non Italiano 🇮🇹 che ne spiegano le operazioni basilari

Descrizione:

Un cilindro con estremità arrotondate, base bianca opaca con rivestimento superiore in tessuto rosso (disponibile in vari colori con rivestimenti intercambiamili) unito con una cerniera zip di colore grigio. Nella parte inferiore in fila troviamo:
– Tasto Power
– presa per alimentatore
– presa AUX
– presa USB

Libratone-ZIPP-Mini-estetica (5)

Ascolto della musica e non solo:

Prima di addentrarci sui vari settaggi e menu, iniziamo con la cosa più importante, come suona??
Innanzitutto vi consiglio di disattivare eventuali equalizzatori impostati sul vostro smartphone! Così apprezzerete l’equalizazione standard e poi eventualmente potrete agire modificandola a piacere con l’equalizzatore del proprio smartphone oppure direttamente con la sua App
Il suono del Libratone ZIPP Mini è davvero potente per le sue dimensioni e diffuso a 360°.

Ho rilevato una pressione sonora ravvicinata davvero potente e la qualità audio è impeccabile su tutte le frequenze.
A volumi medio alti anche ascoltandolo da 10-15 metri di distanza la qualità è eccezionale, e in ambienti chiusi il rimbombo classico delle frequenze più basse rimane molto pulito e difficilmente si penserebbe l’audio possa partire da uno speaker così piccolo, davvero un ottimo livello.
Mi sono divertito a spaziare diversi generi musicali Punk, Jazz, Pop,Classica, disco music.
Sono rimasto molto colpito della qualità audio in ogni canzone, a tutto volume non c’era alcuna distorsione ed il suono è ben bilanciato per tutti i generi musicali. Lo si può usare anche come diffusore audio ascoltando film o video su Youtube senza problemi, non solo per ascoltare musica. Ottimo collegato al pc portatile per guardare film avendo anche una soddisfacente qualità audio che non potremo avere con le normali casse del pc portatile per esempio. Libratone-ZIPP-Mini-ascolto
Il volume massimo è molto alto e difficilmente avrete la possibilità di ascoltarlo al massimo al chiuso, solo per qualche occasione particolare, il volume è davvero molto elevato e se siete soli in casa dubito lo ascolterete a questo volume.
Il punto dolente è un fastidioso fruscio che percepisco soprattutto in ambienti molto silenziosi e quando non c’è musica in riproduzione. Provando diversi diffusori mi sono poi rassegnato perchè sti minimi fruscii si sentono con tutti i dispositivi provati, dai più economici ai più costosi, nessuno escluso. Ai fini pratici c’è da dire che poi questo fruscio è impercettibile già da 1 metro di distanza dallo speacker e tantomeno si sente quando riprodciamo musica.

Uso in chiamata:

Non la reputo una funzione utile, non la uso spesso, ma all’occorrenza con il Libratone ZIPP Mini è facilmente utilizzabile se l’ambiente che ci circonda non è particolarmente rumoroso. Si mi ha convinto, tutta un’altra cosa rispetto agli speaker economici che si trovano che promettono questa funzione.

Modalità di collegamento:

Diversi modalità di collegamento per il  Libratone ZIPP Mini (Bluetooth, WiFi e trasmissione DLNA o AirPlay, USB, AUX) gestibili anche da App

Bluetooth

Accendiamo il Libratone ZIPP Mini tramite il tasto Power e dopo il processo automatico di avvio, all’accensione del logo dell’usignolo, tenerlo premuto per 2 secondi e parte la ricerca Bluetooth avviate la ricerca bluetooth dallo smartphone e troverete “Libratone Zipp Mini” selezionatelo, la connessione sarà automatica e sentirete un segnale sonoro per avvisarvi che lo smartphone è connesso.
Bene siete connessi, ora basta far partire la musica o una chiamata.
Se non volete usare lo smartphone, tramite il soft touch superiore otrete far partire automaticamente la musica dell’ultimo dispositivo connesso con l’ultima sorgente di musica usata.
Potete collegare anche 2 dispositivi contemporaneamente io lo trovo molto utile quando lo uso collegato al PC via bluetooth per ascoltare musica e lascio collegato anche il telefono in modo da accorgermi se mi chiama qualcuno e poter usare il vivavoce.

WiFi

Impostabile tramite l’app, la connessione WiFi del Libratone ZIPP Mini è una chicca in più, tramite di essa potremo gestire lo ZIPP Mini direttamente collegato alla propria rete Wifi ed essendo compatibile con DLNA o AirPlay trasmetterci la musica che vogliamo con uno di questi due sistemi. Peccato non ci sia una gestione diretta tramite l’app della sorgente musicale, come uso abitualmente con il mio Onkyo TX-NR636 o il [Recensione] Bose SoundTouch 30 Serie III. Sarebbe stato molto più comodo e all’occorrenza più stabile, visto che così dovremo affidarci ad altre app esterne per fare lo streaming. Ma sono comunque dettagli trascurabili.
Se connesso in WiFi l’acquisizione del flusso audio durante l’ascolto della radio via internet sarà gestito direttamente dallo ZIP Mini senza affaticare la batteria dello smartphone

Ingresso Aux

(serve il cavo non compreso nella confezione)
Lo consiglio solo se non potete usare uno dei precedenti due modi di collegamento, per trasmettere da un ingresso jack da 3,5 mm. Sarà sufficiente infilare i jack allo speaker e al dispositivo Trasmettitore.

Collegamento USB

Lo speravo più pratico l’uso del Libratone ZIPP Mini  con USB, ma accetta solo chiavette USB formattate in Fat32, e agli stessi livelli degli speaker bluetooth da 30€ riprodurrà i file contenuti nela USB in ordine alfabetico dal primo all’ultimo senza distinzioni, divisioni per cartelle comprese, quindi davvero basso il livello di usabilità. Comoda invece la possibilità di ricaricare un dispositivo tramite la USB.
Per poter formattare la vostra scheda USB in Fat32 potete usare SD Card Formatter oppure Fat32Formatter visto che Windows 10 non lo permette.

Tasti di funzionamento:

Libratone-ZIPP-Mini-ascolto

Tutte queste modalità di funzionamento del Libratone ZIPP Mini sono gestibili anche da App o dai comodi comandi touch sul disco superiore dell’altoparlante ZIPP Mini.

Con i tasti si effettuano le operazioni più basilari ed istantanee:
– acceso spento con il tasto Power posto nella base dello speaker
– scorrere avanti e indietro tra i brani in esecuzione pleay e stop (se collegato wifi, o bluetooth ad uno smartphone)
– accedere a uno dei 5 canali radio preimpostati cliccando sul cuore e poi su uno dei 5 puntini
– accedere alla modalità “My Soundspaces” per ascolto con apparecchi multipli (vedi poi spiegazione sul capitolo app)
– alzre e abbassare il volume, semplicemente disegnando un cerchio prario e antiorario sul disco touch
– abbassare istantaneamente il volume per permetterci di ascoltare un rumore o qualcuno che ci sta parlando, semplicemente coprendo con una mano il disco touch. Togliendo la mano la musica ripartirà

L’Applicazione Libratone:

Scaricando l’applicazione Libratone dallo store Android qui o da quello Apple qui, potrete collegare il Libratone ZIPP Mini in WiFi e queste son le cose più interessanti che potete fare tramite questa app:
Libratone-ZIPP-Mini-applicazione-radio1)avere anche la funzione ascolto radio via internet se già non avete la vostra app preferita per ascoltare radio via internet, questa è comoda e potete impostare 5 canali preferiti da richiamare poi anche direttamente dai tasti del ZIPP Mini.

 

 

 

Libratone-ZIPP-Mini-applicazione2)vedere la percentuale di batteria residua dello ZIPP Mini.
3) vedere la qualità del segnale WiFi
4) verificare il modo di connessione dello ZIPP Mini allo smartphone

 

 

 

5) My Soundspaces

è possibile impostare l’ascolto simultaneo o parziale con latri altoparlanti in multi room, se avete più di uno di ZIPP Mini o altri altoparlanti Libratone compatibili.

6) impostare i settaggi, una sorta di equalizzatore con due tipologie di scelta:

Libratone-ZIPP-Mini-applicazione-impostazioni

Voicing

Questo slideshow richiede JavaScript.

per controllare l’equalizzazione in funzione della musica ascoltata che andrà ad agire direttamente sul ZIPP Mini dopo l’invio dello streaming musicale dal nostro smartphone (o altro dispositivo come il PC, usando quindi l’app solo per controllo ma non come fonte della musica): Neutral, Easy Listening, Soft & Comfortable, Rock the House, Jazz Club, Movie Mode, Live Concert, Classical, Speech.

Room Setting

Questo slideshow richiede JavaScript.

per regolare l’equalizzazione in funzione della posizione dello ZIPP Mini: Neutral, Outdoor, Shelf, Table, Floor.
Libratone-ZIPP-Mini-applicazione-settaggiSempre dalle impostazioni dell’app è possibile inoltre, chiedere assistenza, registrare il proprio prodotto, e altre impostazioni come il colore dell’app, impostazioni WiFi e factory Reset.

 

 

 

 

Batteria:

Ho testato personalmente la durata della batteria del Libratone ZIPP Mini : oltre 10 ore con ascolto esclusivamente via Bluetooth ad un volume medio alto, al massimo si raggiungono 6-7 ore non di più, sufficiente ma non ottimo diciamo
Lo stato di carica è sempre visibile da app e ho notato che quando comincia a scarseggiare la connessione sia bluetooth che wifi inizia a scarseggiare e da una decina di metri di distanza, la musica spesso si stoppa quando arriva vicina al 10-15% di batteria, non riuscendo a mantenere la connessione.
Per la ricarica possiamo usare solo l’alimentatore proprietario e questa è una grossa pecca perchè obbliga a portarselo sempre con se, sarebbe stato molto più comodo l’uso della nuova e ormai sempre più diffusa USB type C.

Il mistero dei tasti sincronizzati:

Questa cosa è assurda e non me la spiego proprio ma ve la voglio segnalare.
I primi giorni di utilizzo scopro subito che i tasti volume del Libratone ZIPP Mini sono sincronizzati con il volume del sistema Android, e quindi per raggiungere il volume massimo dovevo alzare al massimo il volume sullo smartphone o su i tasti volume dello speaker. Cosa di poco conto ma volendo fare i difficili, una piccolezza si, però ma davvero comodo. Dopo qualche giorno di utilizzo e dopo varie prove scopro che i tasti ora non sono più sincronizzati con il volume del telefono e per ottenere il volume massimo devo agire sia sul volume da bluetooth che con i tasti fisici dell’altoparlante. Non mi spiego proprio il motivo ma visto che la stessa cosa mi è successa anche con altri provati, penso possa essere un problema di sincronizzazione con i propri dispositivi, visto che dopo un reset completo dello speaker ZIPP Mini i tasti son tornati sincronizzati

Conclusioni:

Sicuramente il Libratone ZIPP Mini è un ottimo speaker bluetooth, uno tra i migliori provati, l’unico competo di connessione WIFI e porta USB anche se rispetto al classico Bluetooth sono molto meno sfruttabili, WiFi perchè ci limita ad essere sotto copertura WiFi ovviamente, e non avendo una gestione autonoma dello streamining musicale, e la porta USB per non essere facilmente gestibile la scaletta di ascolto, ma il solo streaming continuo dei file in successione. Insomma da un apparecchio top mi sarei aspettato il TOP ma mi fermo a MOLTO BUONO per questo 4 stelle.
Se sei arrivato fino a qui nella lettura spero di averti chiarito almeno in parte le idee su questo oggetto, e che tu possa aver capito se fa al caso tuo.
Per qualsiasi altra informazione ti serve ti invito a scrivermi una mail, trovi l’indirizzo sul mio profilo, non limitarti al commento, che non avendo una notifica farei fatica ad accorgermi se ne scrivi uno.

 

Diegocampy

Recensore e Fotografo per passione...