[Recensione] Bluedio Ci3 (Camel) Auricolare Bluetooth 4.1

Oggi vi voglio presentare quest auricolari Bluedio Ci3 Bluetooth 4.1 stereo, con le appendici per renderli più stabile nell’orecchio ma dalle dimensioni che ancora non me le fanno consigliare per fare sport a 42,99 € su Amazon 

Bluedio Ci3 (Camel) Bluetooth 4.1 Wireless

42,99 € nel dicembre 2015 attualmente non disponibile su Amazon il 23/01/2017

bluedio-auricolari-bluetooth-particolare

 

 

👍 PRO:

– qualità dei materiali compresa la scatola che li contiene davvero di pregio e ben rifinita
– qualità del suono molto elevato 
– possibilità di collegare 2 dispositivi contemporaneamente (contemporaneamente collegati ma il suono arriva da un solo dispositivo per volta)
– Bluetooth 4.1 minor consumo e miglior stabilità di connessione
– custodia 
– copri auricolari di 3 misuri siliconici
– cavo USB compreso
– microfono per le chiamate di buona qualità
– ergonomicità nell’uso per lunghi periodi non danno fastidio finche si usano da fermi

👎 CONTRO:

– un po ingombranti, sporgono abbastanza fuori dell’orecchio (2,5-3cm vedi foto)
– bassi meno potenti rispetto ai modelli in-ear (normale che sia così per conformazione stessa degli auricolari) 
– scomodi in movimento, tendono a togliersi (parlo della mia esperienza personale)

In breve:

Per chi non vuole leggere tutta la pappardella, le questi auricolari Bluedio non sono di tipo in-ear meglio precisarlo, quindi niente isolamento con l’esterno e indossabilità diversa che le tiene più esterne (giudicate in base alle vostre esigenze se è un pregio o un difetto per voi, io vi dico la mia più avanti). Queste cuffie hanno i gommini siliconici con una virgola superiore che serve ad inserirsi nell’insenatura superiore del vostro orecchie e tenerle ferme, io le ho trovate pratiche solo se non faccio attività fisica..La qualità del suono è molto buona, sempre paragonata al costo di circa 40€ che sembra alto se abituati a guardare i prezzi Amazon di altri prodotti simili cinesi, ma che son giustificati dalla qualità sia dell’audio che dei materiali. Dipende sempre dal budget che si ha a disposizione.Se le usate solo per telefonare forse son sprecate se amate ascoltare delle buona musica ma non volete spendere una follia fanno al caso vostro.Per correre io non le trovo comode, qualche volta mi cadono, e quindi anche quando sembrano rimanere attaccate, la sensazione di poterle perdere da un momento all’altro mi da fastidio. Sottolineo però che io corro regolarmente e mi son trovato bene solo con cuffie dotate di arco posteriore che si ancora attorno alla parte superiore dell’orecchio, quindi magari sono io quello strano 🙂

Contenuto della confezione:

– Cuffie
– cavo USB
– 6 manuali di istruzioni (non c’è l’italiano ma c’è inglese francese e spagnolo oltre ad altre lingue asiatiche)
– 3 set di gommini copri auricolare di tre diverse misure
– astuccio per contenere le cuffie e tutto il resto in neoprene nero

bluedio-auricolari-bluetooth-contenuto-confezione

Accoppiamento con i dispositivi:

Pressione del tasto Power degli auricolari Bluedio per 3 secondi ==> accensione, il led lampeggia blu e inizia a cercare dispositivi con Bluetooth attivo e richiederà automaticamente l’accoppiamento che dovrà essere confermato dal vostro dispositivo.
Potete collegare due dispositivi contemporaneamente e questo è davvero, molto comodo se si hanno due telefoni in uso contemporaneamente (a me capita spesso per lavoro). L’unica nota negativa nell’utilizzo con 2 dispositivi contemporaneamente è la parte della gestione software, ho notato che usando il dispositivo 1 per ascoltare musica e il dispositivo 2 collegato anche se non in uso diretto (pronto alla ricezione di eventuali chiamate), all’arrivo di una mail o messaggio sul dispositivo 2, la musica del dispositivo 1 si spegne temporaneamente per trasmettere l’audio del dispositivo 2 e poi riparte /altri modelli provati non ripartivano più, quindi questo è un pregio). Diventa fastidioso se ricevete molti messaggi al dispositivo 2 avere tutti sti stop, ma non è un problema delle cuffie, al limite toglieta la suoneria dal dispositivo secondario e lasciate la vibrazione.

Informazioni vocali:

invece dei classici Bip, questi auricolari Bluedio ci dicono (in inglese) una serie di informazioni, dal raggiungimento del massimo o minimo volume, al collegamento o accoppiamento di un dispositivo, Batteria scarica, accensione e spegnimento degli Auricolari, e tante altre informazioni che non sto neanche ad elencare.

Comandi:

Quando gli auricolari Bluedio son accesi e connessi:

Tasto power ==> pausa/play della musicaDoppio clic

Tasto power ==> avvio ultima chiamata Prolungata pressione

Tasto power ==> qualcosa dovrebbe fare, ma in tutti i telefoni Android provati, compare una schermata nera con scritto inizializzazione e non succede nulla. (problema android non delle cufie) con un dispositivo Blackberry parte il servizio per impartire ordini al telefono con comando vocale

Pressione dei tasti + e – ==> aumento o diminuzione del volume

Pressione prolungata dei tasti + e – ==> avanzamento o riavvolgimento della canzone precedente o successiva.

Pressione contemporanea + e – ==> si attiva un fantomatico equlizzatore…. a me sembra un effetto che alza un po’ il volume, non saprei dirvi che tipo di equalizzazione faccia, ma il manuale riporta questo comando come attivazione equalizzatore.

Pressione prolungata del tasto power per 3 secondi ==> spegnimento del dispositivo preceduto da avviso vocale.

Generali impressioni di utilizzo:

Il materiale degli auricolari Bluedio è ottimo, come per il packaging. La qualità della musica è molto buona, rapportato al costo degli auricolari è superlativa. Scordatevi l’isolamento acustico degli auricolari in-ear! Questi non lo sono, rimangono leggermente più in fuori, manterrete così contatto con l’ambiente esterno, evitando l’effetto campana di vetro ovattata. Questo può essere un vantaggio a seconda delle situazioni. Per esempio in ufficio se volete un sottofondo musicale senza rischiare di non sentire chi vi parla di persona.

bluedio-auricolari-bluetooth-telecomando

Durata della batteria:

Per testarli a fondo gli ho provati tutto il giorno quasi ininterrottamente e non ho raggiunto le 5 ore dichiarate, ma sono arrivato a 4 ore di ascolto musica ininterrotto. dopo non si spengono improvvisamente, ma ogni 30 secondi la solita vocina in inglese ti dice batteria scarica, quindi inutilizzabili se non volete innervosirvi inutilmente :-).Senza ascoltare musica, ma solo ricevendo telefonate 2 ore circa al giorno ho concluso i 2 giorniSon sicuro che questo dato potrà variare da diversi fattori, a seconda del volume e dalla distanza tra trasmettitore e auricolari e dall’audio proveniente da musica o telefonata.Tempo di ricarica 2 ore
I comandi e il microfono sono inglobati in un unico involucro con tasto di accensione i due tasti + – per il volume o cambiare brano, microfono e led di stato . 

Utilizzo durante la corsa:

Io sono un runner e trovare le cuffie giuste non è sempre facile. Premetto che per adesso mi son trovato bene solo con le cuffie dotate di archetto esterno all’orecchio che non permette all’auricolare di poter togliersi e cadere, perchè anche se si sfilano dal padiglione rimangono appese. Detto questo, questi auricolari Bluedio dovrebbero rimanere attaccate all’orecchio grazie a quella virgola siliconica che si incastra nell’orecchio, na ibvece almeno per me, quella virgola siliconica non basta e può succedere che scivolino fuori, anche se potrebbe essere un mio problema, visto che incrocio spesso altri runner con cuffie con questo particolare sistema di ancoraggio all’orecchio che le utilizzano senza problemi. in una corsa di 10 km mi è uscita la cuffia sinistra 4-5 volte, vi sembreranno poche ma già dopo due correre sempre facendo attenzione che una cuffia si potrebbe togliere non è simpatico. Ad aumentare il problema della possibile fuoriuscita dall’orecchio contribuisce anche la dimensione importante e i 3 cm di lunghezza che sporgono dall’orecchio, quindi oscillano un po’ e a lungo andare, tendono ad uscirmi dall’orecchio. Poco male, ho risolto indossando una fascetta attorno alla testa, tiene il sudore in fronte e non permette agli auricolari di uscire, ma diciamo che è una soluzione al problema e quindi ve lo segnalo.

Uso in conversazione telefonica:

Alla ricezione di una chiamata la musica se in esecuzione va in pausa ovviamente (ma questo dipende più dal device che usate che non dagli auricolari) in cuffia non sentiamo la suoneria del nostro telefono ma la solita vocina che ci avvisa della chiamata in arrivo.Per quanto riguarda la conversazione niente da dire, chiara la voce, nessun fruscio grazie anche alla posizione del microfono che non striscia nei vestiti e al sistema anti vento di attenuazione del rumore, io sentivo benissimo, e anche dall’altra parte riuscivano a sentirmi discretamente. (dico discretamente perchè di solito in condizioni analoghe sentivano molto peggio con le cuffie originali del blackberry o altri normali auricolari “in ear” .

Conclusioni:

Do a questi auricolari Bluedio 4 stelle perchè se ricordate all’inizio le 5 stelle le do o se c’è un ottimo rapporto qualità prezzo, o se c’è la qualità assoluta su tutti i fronti senza considerare il prezzo, e qui mi sento di arrivare a 4 che è comunque un voto positivo.

Consiglio vivamente l’acquisto per l’ascolto di buona musica, se cercate cuffie per l’attività fisica cercate qualcosa di più ergonomico o pensate se le precedenti on air che avete avuto reggevano o se vi cadevano, probabilmente queste si comporteranno alla stessa maniera per una questione di conformazione e vibrazioni durante la corsa.

Diegocampy

Recensore e Fotografo per passione...